Il tuo salone

TROVA UN SALONE

TROVA IL SALONE PIU' VICINO A CASA TUA

Geolocalizza la tua posizione

e visualizza i parrucchieri Jean Louis David vicino a casa tua

o

Ricerca unicamente i saloni con un Girly Style

Trova tutti i saloni per realizzare uno SPEED BRUSH, uno SPEED CURL o uno SPEED UP-DO

Il ciuffo riccio: il parere del professionista
Il ciuffo riccio: il parere del professionista
Il ciuffo riccio: il parere del professionista
Esperti

Il ciuffo riccio: il parere del professionista

Condividi
Le acconciature viste durante le sfilate sono molto spesso ispirate alle relative collezioni di moda. Da Giorgio Armani l’atmosfera è retrò, influenzata dallo stile del dopoguerra. Non stupisce quindi che le modelle sfoggino pettinature ispirate agli anni ’40. I professionisti ci danno il loro parere sul ciuffo ondulato.
 
L’influenza del secondo dopoguerra è ben evidente in quest’acconciatura. «La pettinatura ricorda le chiome con permanente tipiche di quell’epoca. Per mantenere i capelli in piega, le donne prendevano due ciocche di capelli, una da una parte e l'altra dall’altra del viso e le fissavano sulla parte superiore dell’acconciatura. Lasciavano libera qualche ciocca sul davanti per un tocco di stile, mentre i capelli sul retro restavano sciolti. Da Giorgio Armani i capelli sul retro sono raccolti ma mantengono lo stesso spirito».
 
Una pettinatura come questa è più facile da realizzare quando i capelli sono ondulati o già ricci. «In questo caso l’acconciatura necessita di un lavoro specifico sul davanti. Se i tuoi capelli non sono ricci, attorcigliali per creare un volume simile a quello visto sulla sfilata e fissa le ciocche con le forcine».
 
La forza di questa pettinatura sta nel fatto che sembra un taglio corto. «I capelli sono appiattiti sui lati per dare l’impressione che siano lunghi davanti ma tagliati corti sul retro. Per imitare la pettinatura raccoglili all’indietro e crea uno chignon a banana.  Fai attenzione ad appiattirli bene sui lati utilizzando un gel fissante. Se sono piuttosto corti sul davanti, crea dei torciglioni come quelli visti sulla sfilata e lasciali sciolti. Se il tuo taglio non è più corto, crea un ciuffo per aggiungere volume. Il risultato sarà quasi lo stesso! Vaporizza poi  la lacca per mantenere in piega l’acconciatura».
 
Il nostro consiglio: quando realizzi l’acconciatura la tua attenzione deve concentrarsi sui capelli appiattiti ai lati. La forza di questa pettinatura sta nel fatto che dà l’impressione di essere un taglio corto. Per questo aiutati con un prodotto particolarmente fissante.
 
© Pixelformula / Sfilata Giorgio Armani prêt-à-porter, Primavera-Estate 2014 © Jean Louis David
Da sapere di più:

Expert
Jean Louis David

LUCIA BARRA
Formatrice a Brescia
Lucia Barra - Formatrice a Brescia - Esperto Jean Louis David
Scopri
Rechercher uniquement les Bars à style

Trova tutti i saloni per realizzare uno SPEED BRUSH, uno SPEED CURL o uno SPEED UP-DO