Il tuo salone

TROVA UN SALONE

TROVA IL SALONE PIU' VICINO A CASA TUA

Geolocalizza la tua posizione

e visualizza i parrucchieri Jean Louis David vicino a casa tua

o

Ricerca unicamente i saloni con un Girly Style

Trova tutti i saloni per realizzare uno SPEED BRUSH, uno SPEED CURL o uno SPEED UP-DO

Berretto, cappello… Come rimanere pettinata quando lo togli?
Berretto, cappello… Come rimanere pettinata quando lo togli?
Berretto, cappello… Come rimanere pettinata quando lo togli?
Trattamenti capelli

Berretto, cappello… Come rimanere pettinata quando lo togli?

Condividi
Per mantenere la testa al caldo tutto l’inverno porta il berretto, il cappello o il chapka. Accessori di tendenza e utili, indispensabili durante questi lunghi mesi invernali. Ma non sono sempre dei buoni alleati per i tuoi capelli. Ecco i nostri consigli per restare ben pettinata quando li togli!
 
Le estremità del corpo sono le parti che soffrono più spesso il freddo. La testa, i piedi e le mani in inverno hanno spesso bisogno di protezioni supplementari. «I cappelli, berretti o chapka però non fanno sempre bene alla tua chioma. Non è raro che i capelli si mostrino più grassi al livello delle radici o diventino più elettrici.  Qual'è la ragione? Un cuoio capelluto soffocato sotto il copricapo o materie che favoriscono l’elettricità statica».
 
Non per questo devi abbandonare il tuo prezioso copricapo! Adotta i giusti accorgimenti e i tuoi capelli non soffriranno durante questi mesi freddi. Evita innanzitutto di portare modelli in materie sintetiche che, con lo sfregamento, rendono i capelli elettrici. Ma se, una volta tolto il copricapo, i tuoi capelli finiscono comunque per andare da tutte le parti, ecco un consiglio per domare i capelli elettrici. «Affinché i capelli ribelli si rimettano in riga applica una noce di siero o vaporizza una lacca sul pettine prima di passarlo tra i capelli. Questo li rimetterà al loro posto!»
 
Se trovi che i tuoi capelli siano senza volume dopo aver tolto il berretto, ecco come dar loro un tocco di energia. È consigliabile asciugarli a testa in giù per scollare al massimo le radici. Un gesto da adottare anche quando togli il berretto. «Metti la testa all’ingiù e, con l’aiuto delle dita, dai volume alle radici. È possibile anche cotonare leggermente i capelli, proprio al livello delle radici».
 
C’è poi chi avrà le radici grasse. È la zona in cui il cappello (o berretto) copre la testa e impedisce talvolta al cuoio capelluto di ossigenarsi bene. «In questo periodo, privilegia gli shampoo per radici grasse e punte secche. Ma non lavare i capelli soltanto con questi prodotti specifici. Alterna anche shampoo più delicati».
 
Il nostro consiglio: Per evitare tutti questi piccoli inconvenienti, è bene fare attenzione al modo in cui porti il copricapo. Evita soprattutto di calcarlo sulla testa. Sia perché non è l’ideale dal punto di vista dello stile, sia perché impedisce al cuoio capelluto di ossigenarsi correttamente e quindi provoca capelli  grassi o senza volume.
 
David
Da sapere di più:

Expert
Jean Louis David

TIZIANO ROSSI
Formatore a Brescia
Tiziano Rossi - Formatore a Brescia - Esperto Jean Louis David
Scopri
Rechercher uniquement les Bars à style

Trova tutti i saloni per realizzare uno SPEED BRUSH, uno SPEED CURL o uno SPEED UP-DO