Il tuo salone

TROVA UN SALONE

TROVA IL SALONE PIU' VICINO A CASA TUA

Geolocalizza la tua posizione

e visualizza i parrucchieri Jean Louis David vicino a casa tua

o

Realizzare una treccia laterale
Realizzare una treccia laterale
Realizzare una treccia laterale
Pettinatura

Realizzare una treccia laterale

Condividi
Romantica e bohémienne, la treccia laterale è l’alleata delle acconciature estive ormai già da varie stagioni. Facile da realizzare, è ideale su capelli lunghi. Non è il caso tuo? Pensa alle extension!
 
Per realizzare una treccia di lato, ecco i nostri consigli tappa per tappa.
 
Tappa n° 1
La treccia di lato può essere realizzata su capelli lisci o mossi. La natura del capello non influisce sull’aspetto della treccia. Disegna una riga al centro per essere di tendenza, oppure di lato, secondo il movimento dei tuoi capelli
 
Tappa n° 2
Per il massimo dell’effetto, crea volume a livello delle radici. Cotona i capelli per dare loro una struttura e aggiungere rilievo alla chioma.
  
Tappa n° 3
Decidi il lato su cui vuoi posizionare la tua treccia. In genere la treccia di lato si realizza sul lato opposto alla riga, là dove si trova la maggiore quantità di capelli. Per un effetto bohémien lascia qualche ciocca morbida a incorniciare il viso. Intreccia i capelli realizzando una treccia classica a 3 rami. Separa la chioma in tre parti e intrecciale portando alternativamente le ciocche laterali sull’asse centrale.
 
Tappa n° 4
Per terminare la tua treccia, annodala a livello delle punte. Scegli un elastico con gancetto o anche un nastro per legarla con un tocco femminile e delicato.
 
Tappa n° 5
Per assicurare una tenuta impeccabile alla tua treccia laterale, vaporizza un velo di lacca sull’insieme dell’acconciatura.
 
© Pixelformula Sfilata Alexander Wang Prêt-à-Porter, Primavera-Estate 2010 © Jean Louis David
Da sapere di più: