Il tuo salone

TROVA UN SALONE

TROVA IL SALONE PIU' VICINO A CASA TUA

Geolocalizza la tua posizione

e visualizza i parrucchieri Jean Louis David vicino a casa tua

o

Ricerca unicamente i saloni con un Girly Style

Trova tutti i saloni per realizzare uno SPEED BRUSH, uno SPEED CURL o uno SPEED UP-DO

La riga grafica
La riga grafica
La riga grafica
Pettinatura

La riga grafica

Condividi
Alcuni stilisti hanno a cuore la cura del dettaglio! Con Gianfranco Ferré le silhouette sono minimaliste, strutturate, addirittura geometriche. Capelli e make-up vanno nella stessa direzione. Focus sulla riga grafica dallo spirito futurista.
 
La tendenza grafica. I capelli wavy e gli chignon morbidi non saranno le sole acconciature da adottare per la nuova stagione estiva. Sulle passerelle delle sfilate Primavera-Estate 2013 le acconciature piatte, strutturate e grafiche sono state moltissime.  Anche se il bel tempo invita a rilassarsi, non significa trascurare i capelli!
 
Realizzare la riga grafica. I capelli vanno prima lisciati con l’aiuto di una piastra e l’effetto crespo disciplinato in modo tale che le ciocche ribelli non rovinino quest’acconciatura perfettamente strutturata. Prima di legare i capelli bisogna tracciare le due righe. Prendi un pettine, poi traccia due righe in dagonale partendo dall’attaccatura dei capelli, lungo il prolungamento del setto nasale. Appiattiscili perfettamente da una parte e dall’altra rispetto alle righe, quindi occupati della parte centrale. Cotonala leggermente per darle un discreto volume che sia in contrasto con le altre due parti della capigliatura. Poi lega il tutto in una coda di cavallo bassa. Per aggiungere un tocco brillante all’acconciatura utilizza un gel da applicare con parsimonia e sui capelli asciutti.
 
© Pixelformula / Sfilata Gianfranco Ferré prêt-à-porter, Primavera-Estate2013 © Jean Louis David
Da sapere di più:
Rechercher uniquement les Bars à style

Trova tutti i saloni per realizzare uno SPEED BRUSH, uno SPEED CURL o uno SPEED UP-DO