Il tuo salone

TROVA UN SALONE

TROVA IL SALONE PIU' VICINO A CASA TUA

Geolocalizza la tua posizione

e visualizza i parrucchieri Jean Louis David vicino a casa tua

o

 Forza, un’acconciatura wavy!
Forza, un’acconciatura wavy!
Forza, un’acconciatura wavy!
Pettinatura

Forza, un’acconciatura wavy!

Condividi
Stai pensando probabilmente che i capelli ondulati o wavy siano la stessa cosa? E’ tempo di correggere questa idea! Lasciavi sedurre dall’effetto wavy per un look naturale con onde più o meno disegnate. Cavalca l’onda di questa tendenza…

L’acconciatura wavy. I capelli ondulati giocano sul loro volume. Il wavy sul loro movimento. Si tratta di ondepiù o meno definite, con un aspetto molto naturale. Il lavoro sulle onde deve essere preciso, ma al momento della messa in piega, si mette un po’ di disordine in tutto ciò per creare un risultato pettinato-spettinato. Una regola d’oro: una volta sistemati, lasciate vivere i vostri capelli. Evitate assolutamente di legarli.
 
Una sola acconciatura, due tecniche.Il metodo più semplice e più rapido per ottenere un’acconciatura wavy? Utilizzare il ferro arricciacapelli. Asciuga i capelli e poi, a testa bassa, arrotola le ciocche attorno alla piastra calda. Scegli delle ciocche grosse e una piastra abbastanza larga per avere dei ricci morbidi. Infatti, più il diametro è piccolo, più l’onda sarà definita… Arrotola tutta la lunghezza del capello e lascia le punte libere per un risultato supernaturale. Fissa con la lacca e sarai perfetta tutto il giorno o tutta la sera.
 
Per un effetto duraturo, tira fuori dai cassetti i tuoi bigodini. In questo caso, sceglili di un diametro ridotto e seleziona piccole ciocche da arrotolare in verticale. Metti un po’ di spray fissante e lascia asciugare idealmente 1 o 2 ore per un risultato perfetto. Termina di asciugare i capelli con il casco prima di disfare i bigodini e spettinare con le dita le tue onde.
 
Da sapere di più: