Il tuo salone

TROVA UN SALONE

TROVA IL SALONE PIU' VICINO A CASA TUA

Geolocalizza la tua posizione

e visualizza i parrucchieri Jean Louis David vicino a casa tua

o

Rendere chic uno chignon bun
Rendere chic uno chignon bun
Rendere chic uno chignon bun
Pettinatura

Rendere chic uno chignon bun

Condividi
Tendenza di riferimento della stagione, lo chignon bun si vede su tutte le teste! Spesso portato con qualche ciocca libera per un effetto bohémien, lo chignon bun è anche l’alleato ideale per dare un tocco elegante all’acconciatura. A questo scopo basta renderlo chic.
 
Per chi? Per tutte coloro che cercano di valorizzare e allungare i tratti del viso. Lo chignon bun in versione chic si porta in tutte le occasioni: la sera, in ufficio per un matrimonio, è adatto a tutte le circostanze. Per un effetto chic perfetto, lo chignon bun si impone proprio sulla parte alta della testa. Se la versione casual si concede qualche ciocca libera per un risultato più rilassato, la versione chic è ben più rigorosa.
 
Rendere chic uno chignon bun. Bisognerà dimenticare l’aspetto ‘disordinato’ dello chignon bun! Per dargli un tocco chic, deve essere strutturato e lavorato alla perfezione. Per aggiungere un po’ di volume evitando l’effetto troppo piatto sulle radici, cotona i capelli.  Legali poi in una coda di cavallo alta. Per assicurarti il massimo del volume utilizza una ciambella per capelli, attraverso cui farai passare la coda di cavallo. Cotona poi le mezze lunghezze per aggiungere texture all’acconciatura. Ricopri quindi la ciambella con i capelli, arrotolando le ciocche in modo da nasconderla completamente. Se qualche ciuffo esce fuori, fissalo con forcine da chignon che farai scivolare all’interno affinché non si vedano. Fissa il tutto con la lacca.
 
© Pixelformula / Sfilata Oscar de la Renta prêt-à-porter, Primavera-Estate 2011 © Jean Louis David
Da sapere di più: