Il tuo salone

TROVA UN SALONE

TROVA IL SALONE PIU' VICINO A CASA TUA

Geolocalizza la tua posizione

e visualizza i parrucchieri Jean Louis David vicino a casa tua

o

Ricerca unicamente i saloni con un Girly Style

Trova tutti i saloni per realizzare uno SPEED BRUSH, uno SPEED CURL o uno SPEED UP-DO

Prendersi cura dei capelli asiatici
Prendersi cura dei capelli asiatici

Prendersi cura dei capelli asiatici

I capelli asiatici fanno spesso invidia: folti, sono perlopiù lisci e brillanti per natura. Scopri come valorizzarli tutti i giorni.
 
Il colore naturale dei capelli asiatici è spesso il nero e le donne orientali sono regolarmente alla ricerca di riflessi per dare più luce al loro taglio. «Affinché i capelli neri abbiano dei riflessi è necessario schiarirli. Schiarendoli un po’, i riflessi sono ramati e color melanzana. Se li si schiarisce un po’ di più si possono ottenere dei deliziosi riflessi color miele. Se invece si rendono ancora più chiari,i capelli diventano troppo sensibilizzati e possono diventare arancioni o giallo pulcino, colori che di rado sono quelli desiderati! Due o tre toni più chiari sono sufficienti per avere bei riflessi scuri e profondi».
 
La scelta del taglio dipenderà dal gusto di ognuna e dall’effetto che la persona vuole dare ai suoi capelli. È quindi difficile generalizzare riguardo al taglio da adottare sui capelli asiatici. «Quel che vediamo meglio sui capelli asiatici è un taglio a carré e strutturato. I capelli folti e molto lisci potranno valorizzarlo, ma non tutte desiderano un taglio corto». Se i capelli non sono stati resi troppo fragili dalle colorazioni, tutti i tagli sono permessi. «Con una tale qualità di capelli e una materia regolare, i capelli delle donne orientali possono permettersi tutto».
 
I capelli delle donne orientali non hanno trattamenti specifici per la loro natura, perché questa dipende in realtà dalla qualità del capello di ciascuna. «I capelli secchi avranno bisogno di cheratina mentre quelli un po’ spenti necessiteranno di trattamenti per far risaltare la loro brillantezza. Il trattamento da utilizzare si sceglie dunque in funzione della problematica specifica e non della loro natura».
 
Il nostro consiglio: se i capelli sono fragilizzati a causa delle ripetute colorazioni, ua regolarmente trattamenti che li renderanno più setosi e brillanti. Utilizza quindi prodotti per capelli secchi, in particolare shampoo e maschere idratanti che lascerai in posa 10 minuti dopo ogni shampoo affinché l’effetto non duri soltanto il tempo di uno shampoo.
 
Facebook
Pinterest
Twitter

Potrebbe piacerti anche…

Prendersi cura dei capelli dopo una stiratura
Trattamenti capelli
Prendersi cura dei capelli dopo una stiratura

La stiratura consiste nell’alterare la struttura del capello, fatto che lo sensibilizza particolarmente.  Dopo un’azione chimica come questa, i capelli necessitano di cure specifiche.   Non...

Prendersi cura dei capelli rossi
Colorazione
Prendersi cura dei capelli rossi

I capelli rossi sono più rari di quelli scuri o biondi, ma non per questo vanno trascurati, anzi! Bisogna adattarsi alle loro particolarità per potersene prendere cura. Anche un rosso fuoco ha...

Prendersi cura dei capelli mossi ogni giorno
Trattamenti capelli
Prendersi cura dei capelli mossi ogni giorno

Contrariamente ai capelli naturalmente lisci, i bei ricci hanno bisogno di cure ogni giorno. Questo rientro dalle vacanze valorizza i boccoli voluminosi e rotondi sulle passerelle. Focus sui modi...

Streetstyle: prendersi cura dei capelli secchi e ricci
Trattamenti capelli
Streetstyle: prendersi cura dei capelli secchi e ricci

La sua acconciatura? Una criniera di media lunghezza e capelli ricci. I suoi capelli sono curati con uno shampoo e una maschera per capelli secchi che regala idratazione alla chioma. Per eliminare...

Altre notizie
Trova il tuo salone Jean Louis David