Il tuo salone

TROVA UN SALONE

TROVA IL SALONE PIU' VICINO A CASA TUA

Geolocalizza la tua posizione

e visualizza i parrucchieri Jean Louis David vicino a casa tua

o

Matrimonio: quale cappello scegliere?
Matrimonio: quale cappello scegliere?
Matrimonio: quale cappello scegliere?
Stili & tendenze

Matrimonio: quale cappello scegliere?

Condividi
Quest’estate sei invitata a un matrimonio. Hai già scelto l'abito, le decolleté e i gioielli, ma hai difficoltà a scegliere il cappello. Cappellino, veletta o cappello XXL, sappi che ai matrimoni tutto è concesso!
 
Il cappellino. Da qualche anno il cappellino è di ritorno. Da star degli anni ’20, ha fatto il suo ritorno per chi è alla ricerca di un copricapo piuttosto discreto. Che sia su un cerchietto o meno, sceglilo per valorizzare la tua mise e non per metterla in ombra. Il cappellino si porta generalmente su un’acconciatura con la riga di lato. Deve essere sistemato sul lato opposto alla riga. Rendi ondulati i capelli per creare un effetto wavy  e rendere la tua acconciatura la più invidiata!
 
La veletta. Per rispetto della sposa non  vestirti mai di bianco, ma perché non optare per una veletta bianca o color pastello? È la scelta più discreta, ideale per abbellire una mise romantica. Per valorizzare la tua veletta, opta per un’acconciatura retrò a onde, femminile ed elegante.
 
Il cappello XXL. Se sei una parente della sposa punta su un modello imponente. Se in più è di un colore sgargiante, è proprio il cappello perfetto! Un matrimonio è il momento ideale per puntare su un modello fantasioso che aggiungerà freschezza e originalità al tuo stile. Che metta in risalto una mise scura o abbellisca un vestito colorato, sarà il tuo alleato perfetto. Quanto all'acconciatura, opta per una mezza coda bohémienne per un pizzico di romanticismo.
 
Da sapere di più: