Il tuo salone

TROVA UN SALONE

TROVA IL SALONE PIU' VICINO A CASA TUA

Geolocalizza la tua posizione

e visualizza i parrucchieri Jean Louis David vicino a casa tua

o

Come passare dal tie & dye allo Splashlight?
Come passare dal tie & dye allo Splashlight?
Esperti

Come passare dal tie & dye allo Splashlight?

Condividi
Tutte coloro che seguono attentamente le tendenze hairstyle adoreranno questa nuova colorazione: è molto facile passare dal tie & dye allo Splashlight! Si tratta semplicemente di una questione di altezza della schiaritura. Focus su questa tecnica.
 
Il tuo parrucchiere, per realizzare lo Splashlight, valuterà da dove comincia il tuo tie & dye «Se il tie & dye è molto basso, fa partire la schiaritura da più in alto, fino quasi al livello degli occhi, mentre scurisce le punte per creare un alone di luce intorno al viso».
 
La tecnica consiste nell’utilizzare ciò che la cliente ha già. «Bisogna considerare il punto di partenza della schiaritura del tie & dye. Lo Splashlight non deve mostrare capelli schiariti sulle punte mentre il tie & dye sì. Le punte, quando si realizza uno Splashlight, devono restare naturali. Si tratta soprattutto di portare più in alto il punto di partenza della schiaritura perché questo sarà sicuramente troppo basso, senza dimenticare di schiarire la zona dei capelli intorno al viso».
 
Non temere che i capelli siano sensibilizzati «Niente paura, la tua chioma non è schiarita in maniera eccessiva, Soltanto le radici lo saranno un po’, ma non le punte».
 
Il nostro consiglio: lo Splashlight si può realizzare su qualunque tipo di capelli. Scegli questo colore quando hai i capelli scalati. Può essere realizzato anche su capelli mossi, ma il risultato somiglierà meno a un alone di luce al cuore della tua capigliatura
 
© Jean Louis David
Da sapere di più:

Expert
Jean Louis David

DAVIDE ROSSONI
Formatore a Brescia
Davide Rossoni - Formatore a Brescia - Esperto Jean Louis David
Scopri