Il tuo salone

TROVA UN SALONE

TROVA IL SALONE PIU' VICINO A CASA TUA

Geolocalizza la tua posizione

e visualizza i parrucchieri Jean Louis David vicino a casa tua

o

Ricerca unicamente i saloni con un Girly Style

Trova tutti i saloni per realizzare uno SPEED BRUSH, uno SPEED CURL o uno SPEED UP-DO

Quali prodotti utilizzare per un taglio corto e rock?
Quali prodotti utilizzare per un taglio corto e rock?
Quali prodotti utilizzare per un taglio corto e rock?
Pettinatura

Quali prodotti utilizzare per un taglio corto e rock?

Condividi
Quando due tendenze si incontrano nasce un’acconciatura da adottare all’istante! Il taglio corto e rock è tra i più apprezzati questa stagione quando si è alla ricerca di stile e al tempo stesso di facilità nel realizzare una pettinatura ogni giorno. Non ti resta dunque che seguire i consigli dei professionisti per tenere in piega il taglio e valorizzarlo.
 
Un taglio corto e da rocker è più facile da curare se i capelli sono lisci. «È necessario che i capelli siano lisci e piuttosto fini. I tuoi capelli hanno tali caratteristiche? Questo taglio fa per te! È infatti quello che sta meglio al tuo tipo di capelli».
 
Il prodotto di styling da scegliere dipende ovviamente dall’effetto desiderato. «Per un risultato neo-punk molto elaborato la più adatta è la Texture Powder che dà un effetto opaco e mantiene perfettamente in piega i capelli. Per avere la stessa tenuta ma con un effetto meno rigido, la Fiber Gel sarà l’ideale».
 
Sono diversi i tagli che permettono di avere una pettinatura corta e rock. «Il taglio boule, acconciatura simbolo della stagione Autunno-Inverno 2013-2014 da Jean Louis David, corrisponde perfettamente ma non è il solo. Adotta comunque un’acconciatura piuttosto strutturata, facile da pettinare e da personalizzare».
 
Prima di adottare un taglio di questo tipo pensa alle attenzioni di cui ha bisogno. «Un taglio strutturato necessita di cure regolari. Bisogna andare dal parrucchiere almeno una volta al mese per definirne perfettamente i contorni. Una pettinatura rock ma un po’ meno strutturata avrà bisogno di meno cura. Basta tagliare le punte ogni due mesi. Qualunque sia il taglio che scegli, un’acconciatura corta deve essere curata con regolarità».
 
Il nostro consiglio: quando vai dal parrucchiere chiedi di sfumare il tuo taglio in modo da poter variare le acconciature ogni giorno. Lisci, verso l’alto o ondulati, potrai permetterti tutto!
 

 
Da sapere di più:

Expert
Jean Louis David

MATTEO MODOLA
Formatore a Brescia
Matteo Modola - Formatore a Brescia - Esperto Jean Louis David
Scopri
Rechercher uniquement les Bars à style

Trova tutti i saloni per realizzare uno SPEED BRUSH, uno SPEED CURL o uno SPEED UP-DO