Il tuo salone

TROVA UN SALONE

TROVA IL SALONE PIU' VICINO A CASA TUA

Geolocalizza la tua posizione

e visualizza i parrucchieri Jean Louis David vicino a casa tua

o

Lo chignon a banana romantico
Lo chignon a banana romantico
Lo chignon a banana romantico
Pettinatura

Lo chignon a banana romantico

Condividi
Lo chignon a banana, un tempo considerato troppo severo e troppo old school, ritrova tutta la sua dignità e si declina in varie versioni, una più chic dell’altra. Dopo lo chignon a banana intrecciato e la doppia banana retrò, scopri la sua versione evanescente e romantica.
 
Lo chignon a banana, di tendenza e retrò. Hai sempre pensato che lo chignon a banana fosse un’acconciatura troppo complicata da realizzare a casa. Anche se è vero che non è fra le più semplici, è comunque accessibile per chi ama le pettinature sofisticate e romantiche al tempo stesso. Basta conoscere la tecnica e avere quello che serve a portata di mano! Ti ricordi lo chignon a banana nella sua versione classica? Dimenticalo, e riscoprilo per una versione moderna, chic e retrò.
 
Preparare i capelli. Per realizzare quest’acconciatura e fare in modo che duri a lungo, lava i capelli il giorno prima. Le acconciature tengono meno bene la piega su capelli appena lavati! Applica sui capelli umidi una mousse per lo styling in modo tale da creare una guaina intorno al capello e dargli più consistenza. Saranno più facili da pettinare e terranno meglio la piega. Asciugali e cotonali molto sulla parte alta(per un effetto vaporoso, poi tirali all’indietro con una spazzola, con delicatezza per non far sparire la cotonatura.
 
Realizzare lo chignon a banana romantico. Porta la chioma da una parte e fissa il movimento con forcine dentellate. Sarà così più semplice realizzare lo chignon a banana romantico. Quello visto da Dany Atrache è sistemato di lato ma fa il giro della nuca partendo dalla radice fino all’orecchio opposto. Parti dunque dalla parte alta della testa, arrotola i capelli verso l’interno poi fissa regolarmente con una forcina da chignon senza appiattire il rotolo creato. Se hai capelli lunghi abbi cura di nascondere le punte facendole scivolare discretamente e fissandole all’interno dello chignon. Per finire, vaporizza un velo di lacca!
 
Da sapere di più: