Il tuo salone

TROVA UN SALONE

TROVA IL SALONE PIU' VICINO A CASA TUA

Geolocalizza la tua posizione

e visualizza i parrucchieri Jean Louis David vicino a casa tua

o

Gara di acconciature: chignon fuzzy VS chignon chic
Gara di acconciature: chignon fuzzy VS chignon chic
Gara di acconciature: chignon fuzzy VS chignon chic
Pettinatura

Gara di acconciature: chignon fuzzy VS chignon chic

Condividi
Intramontabile e perfetto per tutte le occasioni, lo chignon si rivela essere una delle acconciature più pratiche per tutti i giorni. Che sia all’altezza della nuca o in alto sulla testa, che sia XXL o in formato mini, ce n’è per tutti i gusti. Questa stagione i due chignon simbolo sono quello fuzzy e quello chic. L’occasione per fare una gara di acconciature!
 
Lo chignon fuzzy. È l’acconciatura perfetta per chi va di fretta. L’equivalente dello chignon evanescente, è femminile, urbano e facilmente portabile di giorno. Cotonato, arruffato e legato in fretta e furia, lo chignon fuzzy ha tutti i numeri per piacere. Per realizzarlo basta tracciare una riga sul lato a tua scelta e raccogliere poi i capelli per creare uno chignon basso. Affinché questo chignon abbia volume, cotona i capelli e legali nel modo che preferisci: più lo chignon è evanescente, più è riuscito!
 
Lo chignon chic. Considerato come una delle acconciature più raffinate, lo chignon chic risulta ideale per le serate eleganti, ma non solo. Da qualche stagione si porta infatti a ogni momento della giornata per dare un tocco raffinato alla silhouette. All’estremo opposto rispetto allo chignon fuzzy, lo chignon chic è realizzato in modo tale da evitare anche la minima ciocca ribelle. Per realizzare lo chignon chic, traccia una riga sul lato che preferisci e appiattisci i capelli della parte opposta. L’ideale è che nemmeno un ciuffo esca fuori dallo chignon. Il tocco sofisticato è dato dallo chignon chic posizionato al centro della testa.
 
Il nostro verdetto. Difficile scegliere dato che entrambi si portano tanto facilmente! Ma la nostra scelta propende per lo chignon fuzzy, grande novità della stagione. Una versione di chignon come questa, infatti, permette di farne un’acconciatura frizzante e originale. Che tu decida di portare questa versione di chignon di giorno o di sera, non devi fare nessun cambiamento. Le ciocche che escono dallo chignon aggiungono un tocco bohémien, che si adatta e si porta in ogni occasione.
 
 © Pixelformula / Sfilate Chloé prêt-à-porter, Autunno-Inverno 2013-2014 e Rag & Bone prêt-à-porter, Autunno-Inverno 2013-2014 © Jean Louis David
 
Da sapere di più: