Il tuo salone

TROVA UN SALONE

TROVA IL SALONE PIU' VICINO A CASA TUA

Geolocalizza la tua posizione

e visualizza i parrucchieri Jean Louis David vicino a casa tua

o

Ricerca unicamente i saloni con un Girly Style

Trova tutti i saloni per realizzare uno SPEED BRUSH, uno SPEED CURL o uno SPEED UP-DO

Prendersi cura dei capelli dopo una lisciatura
Prendersi cura dei capelli dopo una lisciatura

Prendersi cura dei capelli dopo una lisciatura

Il lissage giapponese, il lissage brasiliano e quello con la piastra ti permettono di fare mostra di capelli dritti, più o meno a lungo. Per conservare i benefici di questi capelli morbidi come seta bisognerà prendersene cura per mantenerli  lisci più a lungo. Ecco i nostri consigli.
 
Il lissage giapponese consiste in una lisciatura molto accentuata. Modifica la struttura del capello in maniera semipermanente e richiede un’applicazione molto minuziosa, striscia per striscia, per un risultato molto preciso.  « La lisciatura dura generalmente tra i 3 e i 4 mesi ma l’effetto si attenua a poco a poco. Non è dunque raro che le clienti si servano del loro ferro allisciacapelli dopo 2 mesi se il risultato non le soddisfa del tutto» È dunque importante pensare a nutrire i capelli che possono essere secchi in un primo tempo, utilizzando shampoo e maschere idratanti.
 
Il lissage brasiliano permette di fare mostra di capelli lisci che però restano morbidi. «Ancora una volta la struttura del capello è modificata per dare l’aspetto dritto. Il metodo di questo tipo di lissage è naturale perché viene usata la cheratina ». Per prolungare l’effetto si raccomanda quindi di trattare i capelli secchi con  shampoo e maschere a base di cheratina.
 
Anche il ferro allisciacapelli che usi a casa richiede che ti prenda cura dei capelli. Se lo usi ad oltranza, infatti, la fibra capillare subisce in pieno gli svantaggi del passaggio continuo del calore del ferro! «Bisogna dunque prima di tutto scegliere un buon ferro: deve essere dotato di piastre in ceramica o tormalina che proteggono i capelli. È necessario anche utilizzare assolutamente un trattamento termoattivo che faccia barriera contro il calore». Se ti sembra che i capelli si secchino ugualmente, punta sui trattamenti idratanti.
 
Il nostro consiglio : In ogni caso evita di lavare troppo spesso i capelli. Da Jean Louis David si raccomandano 1 o 2 shampoo al massimo. È l’ideale per la buona salute del capello e del cuoio capelluto. Impedisce inoltre al calcare, contenuto nell’acqua, di seccare troppo i tuoi capelli.
 
Facebook
Pinterest
Twitter

Potrebbe piacerti anche…

Prendersi cura dei capelli dopo una stiratura
Trattamenti capelli
Prendersi cura dei capelli dopo una stiratura

La stiratura consiste nell’alterare la struttura del capello, fatto che lo sensibilizza particolarmente.  Dopo un’azione chimica come questa, i capelli necessitano di cure specifiche.   Non...

Prendersi cura dei capelli rossi
Colorazione
Prendersi cura dei capelli rossi

I capelli rossi sono più rari di quelli scuri o biondi, ma non per questo vanno trascurati, anzi! Bisogna adattarsi alle loro particolarità per potersene prendere cura. Anche un rosso fuoco ha...

Prendersi cura dei capelli mossi ogni giorno
Trattamenti capelli
Prendersi cura dei capelli mossi ogni giorno

Contrariamente ai capelli naturalmente lisci, i bei ricci hanno bisogno di cure ogni giorno. Questo rientro dalle vacanze valorizza i boccoli voluminosi e rotondi sulle passerelle. Focus sui modi...

Streetstyle: prendersi cura dei capelli secchi e ricci
Trattamenti capelli
Streetstyle: prendersi cura dei capelli secchi e ricci

La sua acconciatura? Una criniera di media lunghezza e capelli ricci. I suoi capelli sono curati con uno shampoo e una maschera per capelli secchi che regala idratazione alla chioma. Per eliminare...

Altre notizie
Il consiglio di
DAVIDE ROSSONI
Davide Rossoni - Formatore a Brescia - Esperto Jean Louis David
Scopri tutti i consigli

Expert
Jean Louis David

DAVIDE ROSSONI
Formatore a Brescia
Davide Rossoni - Formatore a Brescia - Esperto Jean Louis David
Scopri
Trova il tuo salone Jean Louis David