Il tuo salone

TROVA UN SALONE

TROVA IL SALONE PIU' VICINO A CASA TUA

Geolocalizza la tua posizione

e visualizza i parrucchieri Jean Louis David vicino a casa tua

o

Scopri come realizzare questa pettinatura
Scopri come realizzare questa pettinatura
Scopri come realizzare questa pettinatura
Pettinatura

Mini trecce per valorizzare uno chignon

Condividi

Adori lo chignon, ma conosci il nuovo modo per dargli un tocco di vivacità? Visto alla sfilata Christian Dior, primavera-estate 2017, è associato a trecce aderenti alla testa. Una pettinatura che richiede pazienza e tecnica ma permette di ottenere un risultato straordinario.

Questo chignon chic, realizzato con lunghezze lisciate, addirittura appiattite sulla testa, e trecce molto tirate, può essere creato su qualunque tipo di capigliatura a patto che la lunghezza arrivi alle spalle.

Le tre tappe per un risultato perfetto

Per ricreare questo chignon intrecciato avrai bisogno di:

- un siero anti-crespo

- una piastra lisciacapelli

- un pettine

- una decina di elastici trasparenti

- forcine da chignon

- una bomboletta di lacca

Il nostro consiglio: lavora su capelli asciutti, meglio tra due shampoo, in modo tale che i capelli, meno morbidi e scivolosi, siano più facili da pettinare.

Tappa 1. Liscia le lunghezze

● Applica una o due gocce di siero anti-crespo sulle lunghezze per disciplinarle e sulle punte per proteggerle.

● Se le lunghezze sono ondulate o ricce, utilizza la piastra per ottenere ciocche liscissime.

● Raccogli i capelli in una mezza coda lasciando sul davanti e sul lato una ciocca che servirà per rifinire l'acconciatura.

Tappa 2. Realizza le trecce aderenti alla testa

● Porta la testa in avanti. Partendo dalla nuca fino a metà testa (nel punto dove creerai lo chignon) dividi la chioma in tre parti uguali servendoti di un pettine. Fai attenzione a tracciare delle righe perfettamente dritte. Fissa provvisoriamente ognuna delle tre parti con un elastico. Lascia da parte la zona superiore dei capelli.

● Inizia a intrecciare la ciocca in basso a destra partendo dalla nuca: seleziona tre rami facendo attenzione a non utilizzare l'intero ciuffo di capelli. Segui la tecnica classica di intreccio aggiungendo una ciocca nel ramo di destra a ogni nodo. È questo che fa aderire la treccia alla testa. Una volta arrivata alla sommità, interrompi l'intreccio (non importa se avanza un po' di lunghezza) e fissa la treccia con un elastico trasparente.

● Ripeti la stessa procedura con le due ciocche al fine di ottenere tre trecce appiattite.

Tappa 3. Crea uno chignon bun sofisticato

● Raccogli la parte superiore della chioma con le tre trecce tirando molto, in modo da formare una coda alta.

● Arrotola la coda di cavallo a spirale e fissala con un elastico trasparente e forcine da chignon.

● Fai passare intorno allo chignon la ciocca che avevi tenuto isolata sul davanti della testa. È questo a dare l'impressione che lo chignon si regga da solo. Fissa il tutto con altre forcine.

● Rifinisci con un velo di lacca.

Una variante più facile. Sostituisci le tre trecce tirate con una sola treccia aderente e più loose. La pettinatura sarà più rapida da realizzare e il risultato meno austero.

Da sapere di più:
Oil therapy