Il tuo salone

TROVA UN SALONE

TROVA IL SALONE PIU' VICINO A CASA TUA

Geolocalizza la tua posizione

e visualizza i parrucchieri Jean Louis David vicino a casa tua

o

Cosa mettere nei capelli per farli profumare?
Cosa mettere nei capelli per farli profumare?
Trattamenti capelli

Cosa mettere nei capelli per farli profumare?

Condividi
Appena lavati, i capelli sanno di buono. Ma già a partire dal giorno seguente non è più la stessa cosa. Due sono le ragioni. Il sebo, che non sa proprio di rosa, e l’ambiente con l’inquinamento, il fumo o gli odori di cucina. Per capelli che sanno di buono, segui i nostri consigli.
 
Il buon profumo dei tuoi capelli si deve soprattutto allo shampoo. «Da Jean Louis David si lavora sulle fragranze per un prodotto efficace e anche piacevole da utilizzare. Soprattutto se si tratta di prodotti da applicare o che si lasciano in posa sui capelli come una maschera o una mousse per lo styling». Risultato: i capelli sanno di buono senza comunque emanare un profumo troppo forte. Tutto sta nel trovare il giusto equilibrio. Questo profumo però spesso è scomparso già dal giorno dopo.
 
Affinché i tuoi capelli profumino di buono il più a lungo possibile puoi "barare" fino allo shampoo successivo utilizzando semplicemente un profumo. Questo contiene alcool, è vero, ma non sarà nocivo per i capelli se lo usi nella maniera giusta. «Vaporizza allora un velo di profumo nell’aria e mettiti sotto. Poiché non usi una grande quantità di profumo e non lo concentri in un unico punto, non c’è alcun problema».
 
Pensa anche a utilizzare oli essenziali, come l’acqua di rose per esempio. «Compra l’olio essenziale che ti piace di più e versane un po’ in un mini-vaporizzatore. Da applicare prima di una riunione importante o di un appuntamento romantico!» Anche gli estratti naturali sono una buona opzione perché meno aggressivi per i capelli. Anche in questo caso, se utilizzi questi prodotti con parsimonia non c’è alcun rischio.
 
Il nostro consiglio: Se i tuoi capelli hanno veramente un problema perché non hanno un odore gradevole, non pensare di risolverlo col profumo. Nessun mistero: bisogna lavarli, dal cuoio capelluto alle punte, per avere capelli puliti e dal profumo delicato.
 
© DR © Jean Louis David
Da sapere di più:
Il consiglio di
MATTEO MODOLA
Matteo Modola - Formatore a Brescia - Esperto Jean Louis David
Scopri tutti i consigli

Expert
Jean Louis David

MATTEO MODOLA
Formatore a Brescia
Matteo Modola - Formatore a Brescia - Esperto Jean Louis David
Scopri