Il tuo salone

TROVA UN SALONE

TROVA IL SALONE PIU' VICINO A CASA TUA

Geolocalizza la tua posizione

e visualizza i parrucchieri Jean Louis David vicino a casa tua

o

Colorazione delle sopracciglia: cosa fare e cosa evitare
Colorazione delle sopracciglia: cosa fare e cosa evitare
Colorazione delle sopracciglia: cosa fare e cosa evitare
Colorazione

Colorazione delle sopracciglia: cosa fare e cosa evitare

Condividi
La tendenza è a favore della colorazione delle sopracciglia. Ossigenate, scure, flashy… Le possibilità sono numerosissime. Desideri realizzare queste colorazioni a casa? Stai attenta a non fare un disastro! Scopri le regole da seguire e i gesti da evitare in materia di colorazione delle sopracciglia.   Da fare. Per un effetto naturale opta sempre per sopracciglia il cui colore non superi di due toni quello dei capelli. È importante, infatti, mantenere una certa armonia a livello del viso, soprattutto per coloro che desiderano sfoggiare un look naturale.   Da evitare. Attenzione agli eccessi. Per un risultato ottimale è meglio se ti rechi dal parrucchiere che potrà realizzare la colorazione con un pennello. Lo applicherà delicatamente per colorare le sopracciglia, senza rischiare di eccedere.   Da fare. Non superare mai la linea delle sopracciglia quando realizzi una colorazione, salvo per una serata in maschera! Il colore rischia altrimenti di finire sulla pelle e provocare irritazioni. Se vuoi realizzare da sola il colore esegui in precedenza un test su una piccola zona della pelle.   Da evitare. Seguire le tendenze. Le sopracciglia ossigenate o colorate non stanno bene a tutti! Non correre il rischio di «cancellare» le sopracciglia senza aver pensato prima alle conseguenze. Potresti pentirtene!   Da fare. E se il fascino fosse dovuto al fatto che sopracciglia e capelli sono di colore diverso? La tendenza ama l’effetto «scompagnato», mostralo allora sul viso!     © Pixelformula / Sfilata Tsumori Chisato prêt-à-porter, Autunno-Inverno 2014-2015 © Jean Louis David    
Da sapere di più: