Il tuo salone

TROVA UN SALONE

TROVA IL SALONE PIU' VICINO A CASA TUA

Geolocalizza la tua posizione

e visualizza i parrucchieri Jean Louis David vicino a casa tua

o

Scopri i gesti da adottare per sbrogliare i capelli
Scopri i gesti da adottare per sbrogliare i capelli
Scopri i gesti da adottare per sbrogliare i capelli
Trattamenti capelli

Sei consigli per eliminare i nodi

Condividi

Passi continuamente il pettine fra i capelli, applichi grandi quantità di balsamo... Nella lotta contro i nodi spesso hai le idee confuse e non sempre le armi che utilizzi sono quelle giuste. Distinguiamo il vero dal falso.

1. Non bisogna sbrogliare i capelli soltanto con il pettine

Arrenditi all'evidenza, le cose stanno così! Stop alla spazzola che tira i capelli e via libera al pettine per liberarti dei nodi in tutta delicatezza. È vero che usare la spazzola per sbarazzarti dei nodi è più rapido, ma in questo modo fai forza sulla fibra capillare e rischi di spezzarla. Meglio dunque i denti di un pettine, meno aggressivi per separare le ciocche.

2. I capelli cadono di più se li sbroglio tutti i giorni

Rassicurati, non è vero. E meno male! Ti immagini a dover scegliere fra i nodi o l'alopecia? Pettinare regolarmente la chioma è invece molto salutare per le lunghezze. Permette di eliminare i capelli che cadono ogni giorno (quelli che formano i nodi) e attiva la microcircolazione del cuoio capelluto che stimola la crescita dei capelli.

3. Meglio districarli quando sono bagnati

Non è così, anzi! Una volta bagnata, la fibra capillare è più elastica e fragile. Sopporta meno bene l'attrito con il pettine e il rischio di spezzarsi aumenta. Meglio dunque sbrogliare le lunghezze prima dello shampoo. Asciugale poi con un asciugamano all'uscita dalla doccia e passa quindi il pettine.

4. Il balsamo è una tappa obbligata

Non per forza. Vero alleato per la chioma, non è però indispensabile. I capelli possono farne facilmente a meno se si utilizza uno shampoo molto nutriente e se non sono danneggiati. Se sono fini, sostituiscilo con un trattamento sbrogliante senza risciaquo, più leggero per la chioma.

5. Più il pettine è fine e meglio districa i capelli

È vero, minore è la distanza fra i denti del pettine e meglio si sciolgono i nodi piccoli ma... l'azione è più aggressiva rispetto a un pettine a denti larghi. La scelta del pettine diventa allora un vero dilemma.

6. Bisogna pettinare i capelli dalle radici alle punte

Può sembrare logico e invece... Bisogna iniziare a sciogliere le punte. Poi risalire sulle lunghezze e piano piano raggiungere le radici. Tirando sui nodi dall'alto in basso si rischia di accentuarli e di crearne altri. Pettina dunque le lunghezze sempre nel senso giusto.

Da sapere di più:
Keratin Therapy