Il tuo salone

TROVA UN SALONE

TROVA IL SALONE PIU' VICINO A CASA TUA

Geolocalizza la tua posizione

e visualizza i parrucchieri Jean Louis David vicino a casa tua

o

Uno sguardo fluo per un'acconciatura sobria
Uno sguardo fluo per un'acconciatura sobria
Uno sguardo fluo per un'acconciatura sobria
Pettinatura

Uno sguardo fluo per un'acconciatura sobria

Condividi
La tendenza. Questo beauty-look è stato visto alla sfilata Chanel autunno-inverno 2014-2015 in occasione della Fashion Week di Parigi. I capelli sono raccolti in una coda di cavallo e strutturati da una riga al centro. Non è lasciato alcuno spazio alla fantasia in questa pettinatura in modo da mettere in risalto il viso, in particolare lo sguardo. Il make-up di quest’ultimo è molto curato. È costituito da un ombretto iridescente che ricopre tutta la palpebra. Un tratto di eye-liner fluorescente, stile «sguardo da cerbiatta», aggiunge un tocco di colore e dà carattere al tutto. Per finire, un mascara nero che incurva le ciglia esalta lo sguardo in maniera delicata.   Per chi? Tutte coloro che vogliono spiccare grazie a un make-up degli occhi molto colorato. Questo look è ideale per risplendere nelle tue uscite notturne. Vedrai, la sobrietà dell’acconciatura e l’eccentricità dello sguardo riscuoteranno l’ammirazione di tutti!   Come realizzarla? Traccia una riga al centro ben netta con un pettine sottile. Dopo aver lavato e sbrogliato i capelli, raccogli la chioma a livello della nuca. Realizza una coda di cavallo bassa e fissala con una nuvola di lacca. A questo punto passa al make-up! Idrata prima la pelle con una crema da giorno. Rendila omogenea con un fondotinta e copri le piccole imperfezioni con un antiocchiaie. Farai mostra allora di una pelle perfetta. Applica quindi un ombretto iridato sull’intera palpebra. Passa un tratto di eye-liner fluorescente risalendo leggermente sulla punta. Rendi lo sguardo più intenso con un mascara. Per finire, punta su un rossetto nude e il gioco è fatto!   © PixelFormula, Sfilata Chanel, prêt-à-porter, Autunno-Inverno 2014-2015 © Jean Louis David  
Da sapere di più: