Il tuo salone

TROVA UN SALONE

TROVA IL SALONE PIU' VICINO A CASA TUA

Geolocalizza la tua posizione

e visualizza i parrucchieri Jean Louis David vicino a casa tua

o

Tendenza carré: il brushing al rovescio
Tendenza carré: il brushing al rovescio
Tendenza carré: il brushing al rovescio
Pettinatura

Tendenza carré: il brushing al rovescio

Condividi
Sempre attuale nonostante i cambiamenti di stagione, il carré si mostra in maniera più originale rispetto all’anno scorso. Se il protagonista dell’estate 2013 era il carré composto, nel 2014 assistiamo ad un cambio di look. Il brushing è al contrario e le punte sono rivolte all’infuori. Un cambiamento che invaderà di certo le tue acconciature estive!   La tendenza. Ti fa pensare a tua suocera? È normale. In origine il carré col brushing al rovescio era portato dalle donne di una certa età e di famiglia borghese. Ma questo accadeva in passato. Oggi la tendenza vuole che sia tu a portarlo. Tutte coloro che hanno i capelli corti dovranno adattare il proprio brushing. Finita la spazzola tonda da ruotare verso l’interno quando asciughi i capelli, ora dovrai girarla verso l’esterno.   Per chi? Per tutte coloro che sono un po’ stanche del proprio carré e desiderano dargli una nuova vita. Ma anche e soprattutto per chi vuole variare le acconciature a aggiungere originalità ogni giorno.  Rischierai di soprendere più di una persona. Nessun bisogno di mostrare lunghezze lisciate, ciò ti darebbe un’aria un po’ vecchieggiante. Quest’estate le lunghezze sono spettinate.   Come realizzarlo? Una volta lavati i capelli, traccia la riga al centro. Asciugali all’aria o con il phon ma senza utilizzare la spazzola. I tuoi capelli devono fare mostra di un aspetto spettinato e non lavorato. Quando la chioma è ancora un po’ bagnata, lavora soltanto le punte verso l’esterno per creare l’effetto «brusching al rovescio». Il contrasto tra le lunghezze spettinate e le punte lavorate è magnifico. Adottalo subito!   © Pixelformula / Sfilata Christopher Kane prêt-à-porter, Autunno-Inverno 2013-2014 © Jean Louis David  
Da sapere di più: