Il tuo salone

TROVA UN SALONE

TROVA IL SALONE PIU' VICINO A CASA TUA

Geolocalizza la tua posizione

e visualizza i parrucchieri Jean Louis David vicino a casa tua

o

Scegliere la spazzola giusta per i capelli del tuo bambino
Scegliere la spazzola giusta per i capelli del tuo bambino
Scegliere la spazzola giusta per i capelli del tuo bambino
Pettinatura

Quale spazzola scegliere per il tuo bebè o il tuo bambino?

Condividi

La spazzola per capelli è un accessorio indispensabile fin dalla nascita. Bebè o bambino: scopri quale modello scegliere in base alla sua età.

La spazzola piatta ha tutto ciò che serve

Per pettinare il ciuffetto del tuo bebè o sbrogliare i capelli del tuo bambino (più secchi dei tuoi, si annodano facilmente), una spazzola piatta è l'ideale. Mette in ordine la chioma e allo stesso tempo sbroglia larghe ciocche di capelli. Se la lunghezza dei capelli supera le spalle, a partire dai 3 anni opta per un modello pneumatico con cuscinetto alla base delle setole. Permette di bloccare il movimento della spazzola in presenza di un nodo, per scioglierlo senza tirare i capelli ed evitare così di far piangere il tuo bambino.

La spazzola con setole...

Alla nascita

Che i capelli del tuo bebè siano fini e fragili o che abbia una semplice peluria, bisogna spazzolare molto delicatamente per eliminare le croste lattee (cumuli di sebo) dal suo cuoio capelluto. Fino all'età di un anno utilizza un modello con setole in seta pura, molto morbide e ideali per scollare le ciocche in tutta delicatezza e sistemarle senza rischiare di graffiare la pelle.

Verso i 3 anni

Quando la sua chioma è ben folta, sostituisci la spazzola da neonato con una versione adatta al suo tipo di capelli:
Se ha i capelli fini, privilegia la spazzola con setole di cinghiale che permette di spazzolare delicatamente. È adatta anche ai ricci, anche se il pettine a denti larghi è l'opzione migliore per non disfarli.
Se ha una chioma folta e fitta è da preferire un mix di setole di cinghiale e nylon, leggermente meno morbide che sbrogliano meglio i capelli più resistenti.

...poi la spazzola con dentini

La spazzola di setole di cinghiale va sempre bene ma quella con i dentini permette di sciogliere i capelli più facilmente. Evita le punte in plastica che favoriscono l'elettricità statica e anche quelle in metallo, troppo aggressive. Meglio i dentini in legno con la punta perlata. Sceglili duri se il tuo bambino ha i capelli lisci, morbidi se si suoi capelli sono ricci. Ricorda di cambiare la spazzola se i denti si spezzano con l'uso per evitare di danneggiare il cuoio capelluto.

Buono a sapersi. Scegli un modello divertente con una forma strana e di piccole dimensioni, adatta alle mani del bambino. È il modo migliore per fargli venire il desiderio di spazzolarsi i capelli ogni giorno.

Da sapere di più:
Speed Up-Do
Speed Up-Do