Il tuo salone

TROVA UN SALONE

TROVA IL SALONE PIU' VICINO A CASA TUA

Geolocalizza la tua posizione

e visualizza i parrucchieri Jean Louis David vicino a casa tua

o

Ricerca unicamente i saloni con un Girly Style

Trova tutti i saloni per realizzare uno SPEED BRUSH, uno SPEED CURL o uno SPEED UP-DO

La treccia a spiga
La treccia a spiga
La treccia a spiga
Pettinatura

La treccia a spiga

Condividi
Chiamata anche a spina di pesce, la treccia a spiga è una delle trecce emblematiche di questa primavera-estate 2012. Chic e originale, quest’estate sarà certamente la treccia preferita da chi ha i capelli lunghi. Scopri i nostri trucchi per realizzarla in pochi minuti.
 
Preparare i capelli. La treccia a spiga è più semplice da realizzare e dura più a lungo sui capelli lisci o malleabili. Prima di cominciare fai una messa in piega morbida con l’asciugacapelli e una spazzola arrotondata o stirali alla perfezione con la piastra lisciante. Un altro fattore da tenere in  considerazione: la treccia a spiga acquista tutto il suo senso sui capelli lunghi, e avrà quindi un effetto meno spettacolare su una chioma di media lunghezza. Ultimo consiglio: per valorizzare questa bella treccia, mettila di lato.
 
Fare la treccia a spiga. Dividi la chioma in tre parti e comincia ad intrecciarle partendo dalla nuca. Quella di mezzo costituisce l’asse centrale intorno al quale creerai la tua treccia a spiga servendoti delle due parti laterali. Seleziona una ciocca da una delle parti laterali e girala intorno all’asse centrale, come faresti per una treccia classica. Esegui la stessa operazione dall’altro lato. Continua fino alle punte, senza stringere troppo, e lega la treccia con un elastico. Per accentuare l’effetto scompigliato, prima di legarla estrai qualche ciocca dall’acconciatura aiutandoti con una forcina da chignon.
 
Da sapere di più:
Rechercher uniquement les Bars à style

Trova tutti i saloni per realizzare uno SPEED BRUSH, uno SPEED CURL o uno SPEED UP-DO