Il tuo salone

TROVA UN SALONE

TROVA IL SALONE PIU' VICINO A CASA TUA

Geolocalizza la tua posizione

e visualizza i parrucchieri Jean Louis David vicino a casa tua

o

Scopri i prodotti e i gesti giusti per definire i ricci
Scopri i prodotti e i gesti giusti per definire i ricci
Scopri i prodotti e i gesti giusti per definire i ricci
Pettinatura

Come definire i ricci?

Condividi

Prodotti da adottare, mosse fondamentali, tecniche di asciugatura... Segui i nostri consigli per avere ricci protetti e meglio disegnati.

Con un pettine adatto

Per ottenere ricci strutturati inizia a sbrogliarli a regola d'arte. Bando ai nodi e alla polvere, questo gesto permette ai capelli di prendere aria, così diventa più facile definirli. Il momento giusto? Proprio dopo lo shampoo per evitare l'effetto crespo. Tampona poi i capelli con un asciugamano e lavora ciocca dopo ciocca con un pettine a denti larghi o una spazzola con denti radi.

Con un prodotto per lo styling

Il suo compito? Idratare, creare una guaina protettiva intorno al capello e definire le ciocche, mantenendole morbide, leggere e toniche. Una volta tamponati e sbrogliati i capelli, basta distribuire il prodotto sulle lunghezze, sollevando i ricci con il palmo della mano.

Da Jean Louis David, il trattamento Ricci e Definizione (della gamma Curl Therapy) è un tuo alleato. Ridefinisce, idrata ed esalta l'elasticità grazie alla sua formula arricchita di acido ialuronico e vitamina B5. Qualche vaporizzazione è sufficiente prima di iniziare a pettinare. L'altra opzione è la Design Mousse, fine e cremosa, da applicare ciocca dopo ciocca. Ricca di agenti idratanti, esalta il volume e migliora l'elasticità dei ricci.

Asciugando i capelli all'aria o con un diffusore

L'ideale è lasciar asciugare la chioma all'aria: il calore aggredisce le lunghezze e favorisce l'effetto crespo. Se cerchi il massimo del volume, piega la testa in avanti e scuoti le lunghezze, tenendo le dita a livello delle radici.

In inverno, o se vai di fretta, opta per il diffusore: un imbuto a denti larghi da agganciare all'asciugacapelli. Grazie a una distribuzione ideale del calore preserva l'elasticità delle lunghezze. Usarlo è semplicissimo: lascia che i ricci cadano all'interno del diffusore. In questo modo si riformeranno da soli.

Con un ferro arricciacapelli

In ultima analisi aiutati con un ferro. A questo scopo lavora su capelli asciutti e applica un trattamento termoprotettivo prima di iniziare. Non c'è bisogno di arricciare tutte le lunghezze, riprendi solo le parti necessarie (punte, ciocche intorno al viso o la parte superficiale della capigliatura) per ottenere un risultato impeccabile. Disfa poi accuratamente i ricci con le dita per ottenere un effetto più naturale. Rifinisci il tutto con un velo di lacca.

Da sapere di più:
Oil Therapy
Oil Therapy