Il tuo salone

TROVA UN SALONE

TROVA IL SALONE PIU' VICINO A CASA TUA

Geolocalizza la tua posizione

e visualizza i parrucchieri Jean Louis David vicino a casa tua

o

Ricerca unicamente i saloni con un Girly Style

Trova tutti i saloni per realizzare uno SPEED BRUSH, uno SPEED CURL o uno SPEED UP-DO

Coda di cavallo bassa, focus sulla tendenza
Coda di cavallo bassa, focus sulla tendenza

Coda di cavallo bassa, focus sulla tendenza

Fa parte delle pettinature che sai realizzare fin da quando eri alla scuola materna… La coda di cavallo è intramontabile e sempre ambita dalle donne in cerca di un’acconciatura semplice da realizzare ma al tempo stesso in grado di fare la differenza. Se quest’estate si portava alta, per la stagione invernale la coda di cavallo è bassa. Focus sulla tendenza.
 
La tendenza. Bombata, appiattita o separata da una riga, la coda di cavallo bassa non si preoccupa dei dettagli. Sei tu a scegliere come deve mostrarsi. L’essenziale è legarla all'altezza della nuca, non più in alto. Lasciata indietro o portata sul petto, la coda di cavallo potrebbe addirittura fungere da collana. Stop ai gioielli, dunque: i nuovi accessori sono le acconciature!
 
La coda di cavallo bassa: a chi si addice? Alle donne attive, sempre di fretta, che hanno stile! La coda di cavallo bassa ti permette di realizzare ogni giorno un’acconciatura semplice ed efficace. Qualunque sia la tua preferita: una coda di cavallo spettinata per avere volume, una coda di cavallo piatta per uno stile sleek e chic o anche una coda liscia per una serata glamour, quest’acconciatura conquista tutti. Valorizzata in modo particolare da una chioma di media lunghezza o lunga, la coda di cavallo bassa è un must have dell’inverno.
 
La coda di cavallo bassa: come adottarla? Per un’acconciatura originale e da portare di giorno come di sera, bisogna adottare una versione un po’ sofisticata. Separa i capelli in tre parti: una ciocca dietro, una a destra e una a sinistra della riga. Lega la parte retrostante della chioma.  Cotona le ciocche laterali per dare più volume all’acconciatura e portale a livello del nodo della coda. Avvolgile intorno all’elastico per nasconderlo e aggiungere un tocco in più alla tua acconciatura. Fissa le ciocche con forcine da chignon ed ecco pronta la coda di cavallo della stagione!
 
© Getty / Sfilata Rabih Kayrouz prêt-à-porter, Autunno-Inverno 2013-2014 © Jean Louis David
 
Facebook
Pinterest
Twitter

Potrebbe piacerti anche…

[PINTEREST] Le più belle code di cavallo per i capelli lunghi
Pettinatura
[PINTEREST] Le più belle code di cavallo per i capelli...

Hai i capelli super lunghi? Allora guarda qui: dalla pagina Pinterest di Jean Louis David, abbiamo selezionato quattro tipi di coda di cavallo perfetti per ottenere look modaioli e di charme. Da...

Focus sulla coda di cavallo in tweed
Pettinatura
Focus sulla coda di cavallo in tweed

La sfilata Chanel prêt-à-porter della stagione Autunno-Inverno 2014 fa parte di quelle che passeranno alla storia. Tutte le sfilate della marca francese lasciano un ricordo indelebile ma questa...

La coda di cavallo senza elastico, vista sulle passerelle
Pettinatura
La coda di cavallo senza elastico, vista sulle passerelle

Eleganza e raffinatezza sono state le protagoniste della sfilata Haute Couture Valentino questa stagione. Le modelle, particolarmente aggraziate, erano in totale armonia con le acconciature...

La coda di cavallo alta e chic: streetstyle
Pettinatura
La coda di cavallo alta e chic: streetstyle

La sua acconciatura? Il nostro streetstyle del giorno ha i capelli molto lunghi e questo le permette di adottare ogni sorta di acconciatura. Oggi ha puntato su una coda di cavallo alta da cui non...

Altre notizie

Gli indispensabili di stagione

Trova il tuo salone Jean Louis David