Il tuo salone

TROVA UN SALONE

TROVA IL SALONE PIU' VICINO A CASA TUA

Geolocalizza la tua posizione

e visualizza i parrucchieri Jean Louis David vicino a casa tua

o

Ricerca unicamente i saloni con un Girly Style

Trova tutti i saloni per realizzare uno SPEED BRUSH, uno SPEED CURL o uno SPEED UP-DO

Utilizzare il balsamo e la maschera in maniera corretta
Utilizzare il balsamo e la maschera in maniera corretta
Utilizzare il balsamo e la maschera in maniera corretta
Cure capelli secchi

Balsamo e maschera: quando iniziare e cosa scegliere?

Condividi

Entrambi si applicano dopo lo shampoo per rifinire il rituale di cura dei capelli. Impara a distinguerli e scopri quali cure adottare in funzione dei tuoi bisogni.

Un semplice shampoo non basta per preservare o riparare le lunghezze dalle aggressioni esterne (apparecchi riscaldanti, colorazioni...). Sono necessari dei trattamenti complementari per coccolare la fibra del capello.

Il balsamo per eliminare i nodi

Il suo obiettivo principale è quello di ammorbidire i capelli per sbrogliarli più facilmente. Si utilizza fin dall'infanzia per evitare la formazione di nodi. Applicalo non appena le lunghezze si annodano, dopo ogni shampoo. Su un taglio molto corto, invece, non sarà molto utile. È perfetto per prendersi cura dei capelli se questi sono al naturale e in buona salute. Deposita una pellicola protettiva sulla fibra capillare rendendo la chioma più morbida e brillante.

La maschera per riparare in profondità

Diversamente dallo shampoo che agisce in superficie, la maschera ristruttura la fibra capillare in profondità. Riservata agli adulti perché troppo ricca per i capelli fini e fragili dei bambini, la maschera è adatta soprattutto alle chiome disidratate, sensibilizzate e danneggiate. Si utilizza una volta alla settimana o soltanto una volta al mese in base allo stato dei capelli. Dirada le applicazioni man mano che i capelli si rigenerano.

Un binomio eccezionale

Meglio alternare balsamo e maschera per evitare di appesantire la chioma per eccesso di cure. Associare i due trattamenti è possibile per riparare capelli sofferenti, affaticati dalle colorazioni e dagli apparecchi riscaldanti.

Cure adatte ad ogni bisogno

La garanzia del balsamo è sempre la stessa, qualunque sia il prodotto: eliminare i nodi a colpo sicuro! L'ideale è puntare su un trattamento adeguato al proprio tipo di capelli, della stessa gamma dello shampoo che usi abitualmente. Sii più selettiva, invece, con la maschera. Per riparare le lunghezze danneggiate opta per una maschera ricca di karité, molto nutriente. Se le radici tendono a diventare grasse in fretta, scegli una maschera all'argilla verde che tratta l'eccesso di sebo. Con i capelli colorati meglio una formula specifica che preserva i pigmenti e apporta brillantezza. Se infine vai di fretta e non riesci a rispettare i tempi di posa, pensa alle maschere con effetto express.

Da sapere di più:
Keratin Therapy
Keratin Therapy
Rechercher uniquement les Bars à style

Trova tutti i saloni per realizzare uno SPEED BRUSH, uno SPEED CURL o uno SPEED UP-DO