Il tuo salone

TROVA UN SALONE

TROVA IL SALONE PIU' VICINO A CASA TUA

Geolocalizza la tua posizione

e visualizza i parrucchieri Jean Louis David vicino a casa tua

o

Ricerca unicamente i saloni con un Girly Style

Trova tutti i saloni per realizzare uno SPEED BRUSH, uno SPEED CURL o uno SPEED UP-DO

3 modi di portare il wet look quest’inverno
3 modi di portare il wet look quest’inverno
3 modi di portare il wet look quest’inverno
Pettinatura

3 modi di portare il wet look quest’inverno

Condividi
Pensavi che il wet look fosse riservato alla stagione estiva? Assolutamente no! Durante le ultime Fashion Weeks gli stilisti l’hanno imposto come una delle tendenze hairstyle di riferimento di quest’inverno. Focus sui 3 modi di adottarlo!   La versione chic. Opta per uno chignon wet look. Per realizzarlo spazzola l’intera chioma all’indietro poi distribuisci una noce di gel in maniera uniforme. Se vuoi evitare un effetto troppo appiattito cotona leggermente le radici. Raccogli infine la chioma in uno chignon da ballerina per un’aria al tempo stesso elegante e sofisticata.   La versione casual. Adotta la tendenza «wet and dry». È il miglior compromesso per tutte coloro che non vogliono sfoggiare capelli completamente bagnati. In cosa consiste? Dare corpo alle radici utilizzando il gel per dare un effetto «appena uscita dal mare» mantenendo le lunghezze e le punte al naturale. Questa pettinatura può portarsi in qualunque occasione per uno stile disinvolto ma comunque lavorato.   La versione femminile. Applica il gel sull’intera chioma lasciata sciolta per ottenere un effetto bagnato al 100%. I capelli sono appiattiti e strutturati con una riga di lato, netta e profonda. Abbina questo look a un make-up intenso degli occhi e al tuo vestitino nero preferito per essere radiosa nelle tue prossime uscite notturne.   © Pixelformula /Sfilata Cédric Charlier prêt-à-porter, Autunno-Inverno 2014-2015 © Jean Louis David  
Da sapere di più:
Rechercher uniquement les Bars à style

Trova tutti i saloni per realizzare uno SPEED BRUSH, uno SPEED CURL o uno SPEED UP-DO