Il tuo salone

TROVA UN SALONE

TROVA IL SALONE PIU' VICINO A CASA TUA

Geolocalizza la tua posizione

e visualizza i parrucchieri Jean Louis David vicino a casa tua

o

Ricerca unicamente i saloni con un Girly Style

Trova tutti i saloni per realizzare uno SPEED BRUSH, uno SPEED CURL o uno SPEED UP-DO

Il vero-falso dei capelli lisci
Il vero-falso dei capelli lisci
Il vero-falso dei capelli lisci
Capelli lisci

10 preconcetti sulla lisciatura dei capelli

Condividi

La piastra rovina i capelli, il lissage è riservato ai capelli ricci... Non permettere più che le idee preconcette governino le tue lunghezze! Scopri qual è la tecnica giusta per te analizzando attentamente questi pregiudizi che ti inducono in errore.

1. La piastra lisciante brucia i capelli

Falso... a meno che non la utilizzi in maniera scorretta. Passare ripetutamente le piastre riscaldanti sulla stessa ciocca o realizzare il lissage ogni giorno finiranno effettivamente per danneggiare la fibra capillare disidratandola. Utilizza il ferro lisciacapelli rispettando la chioma: applica sempre preventivamente un trattamento termoattivo che agisce da scudo proteggendo le lunghezze dal calore. Fai anche attenzione a regolare la temperatura in funzione dei tipo di capello per evitare che si surriscaldi (moderata su capelli sensibilizzati, fini o fragili e più alta se sono folti).

2. Posso utilizzare la piastra sui capelli umidi

Sì e no... Alcuni ferri lisciacapelli possono ormai essere utilizzati sui capelli umidi ma il calore della piastra è più aggressivo per la fibra capillare se questa è bagnata. È quindi preferibile utilizzarla su capelli asciutti, qualunque sia l'apparecchio utilizzato, per evitare di fragilizzare troppo le lunghezze.

3. Non posso utilizzare la piastra con le extensions

Al contrario. Meglio utilizzare una piastra per lisciare le extensions invece di un asciugacapelli e una spazzola che tendono a tirare queste ciocche aggiunte.

4. La lisciatura è temporanea

Più o meno, ma non sempre! Dipende dal tipo di stiratura. Se i risultati ottenuti con la piastra sono passeggeri, con i kit di lisciatura chimica da realizzare a casa avrai lunghezze lisce per diverse settimane. Se opti per un lissage professionale in salone, la chioma resterà liscia ancora più a lungo. Con un lissage brasiliano, ad esempio, il risultato sulle lunghezze dura circa 4 mesi, mentre quello giapponese è permanente perché modifica la struttura del capello in maniera definitiva. Bisogna dunque attendere che i capelli ricrescano per ritrovare la natura iniziale delle lunghezze.

5. La lisciatura professionale è come una stiratura

Falso. Anche se i due metodi hanno la stessa finalità (lisciare le lunghezze), non fanno ricorso alle stesse tecniche. Il lissage richiede un intervento combinato con il calore della piastra. La stiratura invece, più aggressiva per i capelli, libera dei principi attivi chimici.

6. Le tecniche professionali sono riservate ai capelli ricci

È falso. Nonostante siano ideali per domare i capelli ricci e crespi, sono utilizzate anche sulle onde non ben definite. Permettono inoltre di offrire un brushing impeccabile ai capelli vaporosi o, ancora, di eliminare l'effetto crespo delle capigliature sensibili all'umidità. Insomma, assicurano un'acconciatura perfetta in ogni occasione.

7. Posso scegliere qualunque tecnica di lisciatura professional

È falso. I metodi possibili variano a seconda dei capelli. Se questi sono naturali e in buona salute puoi scegliere quello che preferisci in base al risultato desiderato. Il lissage giapponese è invece da evitare sui capelli con le mèches già sensibilizzati dalla colorazione. Su una chioma danneggiata meglio optare per un lissage brasiliano che cura la fibra capillare grazie alla cheratina. Per ottenere un risultato soddisfacente su capelli crespi o ricci punta invece su un lissage giapponese.

8. Con una lisciatura a lunga durata non c'è bisogno di cure

È vero per il lissage brasiliano i cui effetti sfumano progressivamente ma non per un lissage permanente come quello giapponese. Dovrai fare dei ritocchi sulla ricrescita due volte all'anno per mantenere una chioma liscia dalle radici alle punte.

9. Con una lisciatura professionale non c'è più bisogno di piastra

Non per forza. Non tutte le tecniche di lissage professionale si equivalgono. Se le lunghezze super lisce sono il risultato di un lissage giapponese, esse mantengono la propria morbidezza con quello brasiliano. La cheratina infatti distende la fibra ma non la irrigidisce. Per effettuare dei ritocchi e avere un lissage impeccabile la piastra resta comunque il tuo prezioso alleato.

10. Se liscio i capelli in maniera duratura non posso più farli ricci

E invece sì! Anche dopo un lissage professionale niente ti impedisce di arricciare le lunghezze con il ferro. Ritroverai la tua chioma liscia dopo lo shampoo, mentre i ricci tengono a volte meno bene. Dopo un lissage giapponese dimentica invece i servizi per avere ricci semi-permanenti perché la struttura della fibra è già stata modificata.

Da sapere di più:
Liss Therapy
Liss Therapy
Rechercher uniquement les Bars à style

Trova tutti i saloni per realizzare uno SPEED BRUSH, uno SPEED CURL o uno SPEED UP-DO