Il tuo salone

TROVA UN SALONE

TROVA IL SALONE PIU' VICINO A CASA TUA

Geolocalizza la tua posizione

e visualizza i parrucchieri Jean Louis David vicino a casa tua

o

Scopri come restare ben pettinata sulle piste
Scopri come restare ben pettinata sulle piste
Scopri come restare ben pettinata sulle piste
Pettinature per le occasioni

Rimanere ben pettinata sulle piste da sci

Condividi

Per te: neve, slitta, piste blu, rosse, nere e... capelli ben pettinati, anche a tutta velocità.

Ami la montagna... tranne per il fatto che i capelli diventano secchi e crespi a causa del freddo e dell'umidità. Prima di partire per la tua vacanza, metti in valigia uno shampoo arricchito di oli vegetali, un balsamo e/o una maschera ricca di proteine per riparare e proteggere la fibra. Un consiglio: risciacqua il trattamento con un getto d'acqua fredda per far chiudere le scaglie e limitare l'elettricità statica che si sviluppa di frequente a causa degli choc termici. Questo trucco rende i capelli più brillanti.

La treccia a spiga, classica, africana...

Dimentica le mezze code o i capelli sciolti. Sulla slitta, sullo snowboard o sugli sci vedrai meglio con i capelli completamente raccolti. Tra le pettinature da provare, la treccia (a spiga, olandese...) è ideale per proteggere le lunghezze dal freddo. Puoi provare diverse versioni:

laterale quando i capelli sono abbastanza lunghi e ti andrebbero sul viso a ogni curva

con un nastro di tessuto per rendere la pettinatura più sofisticata

a spiga per cambiare rispetto alla treccia classica

Il consiglio del professionista. Prima di intrecciare le lunghezze, passa una spazzola agli ioni fra i capelli in modo da domare l'elettricità statica. Aggiungi un velo di lacca e inizia a intrecciare partendo da sotto la nuca, avrai così un maggiore comfort se porti il casco. Evita le pinze e i mini fermagli che rischiano di cadere o darti fastidio.

La coda di cavallo alta o bassa

Semplice ed efficace, è la pettinatura express perfetta per le mattine in cui bisogna svegliarsi presto. Spazzola le lunghezze, passa una noce d'olio per nutrire i capelli e raccogli le ciocche in una coda di cavallo alta o bassa, in base al berretto o alla fascia che indossi. Se hai ondulazioni naturali, prima di raccoglierle utilizza una mousse per lo styling specifica per valorizzarle.

Il consiglio del professionista. Con la forza del vento le ciocche si ingarbugliano facilmente. Per combattere i nodi, infila le lunghezze dentro la sciarpa quando vai in pista. Questo trucco ti permetterà anche di proteggere le punte dalla secchezza causata dal freddo.

Ora sei pronta per affrontare le piste!

Da sapere di più:
Oil therapy