Il tuo salone

TROVA UN SALONE

TROVA IL SALONE PIU' VICINO A CASA TUA

Geolocalizza la tua posizione

e visualizza i parrucchieri Jean Louis David vicino a casa tua

o

Ricerca unicamente i saloni con un Girly Style

Trova tutti i saloni per realizzare uno SPEED BRUSH, uno SPEED CURL o uno SPEED UP-DO

Radici grasse e punte secche: qualche astuzia per curarle
Radici grasse e punte secche: qualche astuzia per curarle
Trattamenti capelli

Radici grasse e punte secche: qualche astuzia per curarle

Condividi
I tuoi capelli, di qualunque tipo essi siano, possono ritrovarsi un brutto giorno con radici grasse accompagnate da punte secche. Un'accoppiata choc raramente accolta con il sorriso... Ma fortunatamente per te, esistono delle soluzioni per sradicare questo problema! Spazio ai consigli.
 
Le radici grasse e le punte secche non sono per forza causate dai trattamenti aggressivi che puoi infliggere di tanto in tanto ai tuoi capelli. «Inquinamento, stress, stanchezza, cattiva alimentazione... Le cause del disequilibrio tra le radici e le punte sono svariate. Tutto ciò si traduce in un'ipersecrezione sebacea delle radici, che determina una distribuzione non uniforme del sebo sulla lunghezza e sulle punte».
 
Per fortuna esistono soluzioni concrete e di facile applicazione per risistemare tutto. Se proprio le radici dei tuoi capelli fanno di testa loro e continuano ad avere un aspetto grasso puoi lavarli tutti i giorni. «La sola condizione per i lavaggi quotidiani: usare uno shampoo adatto. Si tratt di prodotti dal pH neutro e per uso frequente, meno aggressivi, ad esempio, degli shampoo per capelli grassi». Questi prodotti meno forti non stimolano eccessivamente le ghiandole sebacee che rendono grasso il capello.
 
Un'altra soluzione è l'uso di prodotti specifici per radici grasse e punte secche. «Tali prodotti permettono di regolare il pH del capello dalla radice alla punta. Il cuoio capelluto ne risulta  risanato e le lunghezze, secche e disidratate, vengono nutrite in profondità». Se invece le radici grasse non ti fanno sentire a posto con te stessa e vuoi usare uno shampoo per capelli grassi, non dimenticarti di prenderti cura delle mezze lunghezze e delle punte! «Uno shampoo  per capelli grassi, infatti, seccherà ulteriormente ciò che è già secco. Pensa quindi ad idratare sistematicamente la lunghezza con una maschera idratante per compensare la secchezza provocata dallo shampoo».
 
Il nostro consiglio: Per evitare di lavare tutti i giorni i capelli grassi, puoi alternare allo shampoo tradizionale uno shampoo secco, ideale per saltare un lavaggio! Usa questo prodotto ogni due giorni sui capelli asciutti, insistendo sulle radici grasse.
 

 
Da sapere di più:
Il consiglio di
LUCIA BARRA
Lucia Barra - Formatrice a Brescia - Esperto Jean Louis David
Scopri tutti i consigli

Expert
Jean Louis David

LUCIA BARRA
Formatrice a Brescia
Lucia Barra - Formatrice a Brescia - Esperto Jean Louis David
Scopri
Rechercher uniquement les Bars à style

Trova tutti i saloni per realizzare uno SPEED BRUSH, uno SPEED CURL o uno SPEED UP-DO