Il tuo salone

TROVA UN SALONE

TROVA IL SALONE PIU' VICINO A CASA TUA

Geolocalizza la tua posizione

e visualizza i parrucchieri Jean Louis David vicino a casa tua

o

Come prendersi cura dei capelli corti quando fa freddo?
Come prendersi cura dei capelli corti quando fa freddo?
Come prendersi cura dei capelli corti quando fa freddo?
Pettinatura

Prendersi cura dei capelli corti in inverno

Condividi

Mancanza di vitamina D, sbalzo di temperature, berretto... l'inverno è duro per i capelli. Le punte diventano secche, si creano le doppie punte e le pettinature perdono volume. La soluzione delle it-girls per associare un taglio corto al freddo e alla lucentezza? Proteggere e nutrire la fibra capillare.

1. Curarli

Poiché richiedono regolari ritocchi dal parrucchiere, i tagli corti hanno il vantaggio di non mostrare mai punte affaticate. Eppure anch'esse hanno costante bisogno di essere nutrite. A questo scopo scegli uno shampoo arricchito di proteine come lo Shampoo Purezza Estrema di Jean Louis David che rinforza la fibra in profondità. Grazie alla sua composizione senza solfato (principio attivo che crea la schiuma ma irrita e secca), questo trattamento ripara senza aggredire.

2. Proteggerli

Per non accrescere gli effetti aggressivi del freddo, limita l'utilizzo degli apparecchi riscaldanti per evitare gli choc termici. Se non puoi fare a meno dell'asciugacapelli o della piastra per lisciare una ciocca ribelle, proteggi prima le punte con una crema termoprotettiva che combatte la disidratazione e facilita il brushing.

3. Coccolarli

Ogni cinque settimane prendi appuntamento dal parrucchiere. Questa tappa è indispensabile per prenderti cura del taglio.

Da sapere di più:
Oil Therapy
Oil Therapy