Il tuo salone

TROVA UN SALONE

TROVA IL SALONE PIU' VICINO A CASA TUA

Geolocalizza la tua posizione

e visualizza i parrucchieri Jean Louis David vicino a casa tua

o

Ricerca unicamente i saloni con un Girly Style

Trova tutti i saloni per realizzare uno SPEED BRUSH, uno SPEED CURL o uno SPEED UP-DO

Scopri i consigli del nostro esperto per utilizzare correttamente il tuo apparecchio.
Scopri i consigli del nostro esperto per utilizzare correttamente il tuo apparecchio.
Scopri i consigli del nostro esperto per utilizzare correttamente il tuo apparecchio.
Pettinatura

Piastra lisciante: i consigli in base al tipo di capelli

Condividi

Temperature ottimali, trattamenti, gesti... Focus sulla lisciatura perfetta facendo attenzione a preservare le lunghezze.

Ogni tipo di capello richiede una pratica differente per essere lisciato, ma due regole sono fondamentali. Innanzitutto l'applicazione di un trattamento termoattivo prima di utilizzare il ferro. Distribuito dalle radici alle punte, il prodotto agisce come uno scudo anti-calore. La seconda regola consiste nel passare il ferro al massimo due volte su ogni ciocca. Oltre si rischia di rovinare i capelli.

I tuoi capelli sono fini e sensibilizzati

Fragili di natura, i capelli fini richiedono una temperatura tra gli 80°C e i 150°C a seconda di quanto sono folti. Se hai un dubbio, inizia con il calore minimo e aumenta progressivamente la temperatura se non ti sembra sufficiente.

Durante una colorazione o una decolorazione i capelli subiscono un'aggressione chimica che li rende più sensibili al caldo. Per lisciarli punta quindi sulla temperatura più bassa possibile.

Evita in un primo tempo la piastra lisciante se hai capelli molto secchi o se si spezzano. Usa piuttosto trattamenti alla cheratina per ripararli.

I tuoi capelli sono ondulati o leggermente ricci

Se sei soggetta all'effetto crespo o a ciuffi ribelli, adotta trattamenti liscianti e ammorbidenti prima di utilizzare la piastra. Jean Louis David propone lo shampoo Lisciatura Anti-Frizz e la maschera Lisciatura Sotto Controllo, entrambi della gamma Liss Therapy . Ricchi di olio di cotone, proteina di soia e siliconi buoni, sono creati per facilitare il brushing e prolungarne la tenuta. Una volta asciugati i capelli è sufficiente regolare l'apparecchio a una temperatura fra i 150°C e i 180°C. Termina poi con un velo di lacca anti-umidità.

I tuoi capelli sono molto mossi, ricci o crespi

Vista la loro resistenza alla lisciatura, una temperatura elevata diventa necessaria. Puoi iniziare con un rituale lisciante, come nel caso delle ciocche ondulate. Per i capelli ricci o crespi regola il ferro a una temperatura fra i 170°C e i 190°C. Se sono crespi puoi arrivare fino a 210°C. Per una lisciatura impeccabile lavora su ciocche sottili: una procedura lenta ma efficace. Per rifinire il tutto vaporizza una lacca anti-umidità ed eviterai che riappaia l'effetto crespo.

I tuoi capelli sono folti

Per quanto riguarda la temperatura, è la natura del capello (ondulato, mosso, riccio o crespo) che determina il livello di calore. Basta far riferimento alle spiegazioni precedenti.

Anche con un trattamento protettivo e un calore adatto, utilizzare il ferro ogni giorno fragilizza la chioma. Alterna quindi due lisciature con la realizzazione di un effetto wavy. Vaporizza uno spray all'acqua salata dalle mezze lunghezze alle punte e lavora le ciocche con le dita.

Da sapere di più:
Keratin Therapy
Keratin Therapy
Rechercher uniquement les Bars à style

Trova tutti i saloni per realizzare uno SPEED BRUSH, uno SPEED CURL o uno SPEED UP-DO