Il tuo salone

TROVA UN SALONE

TROVA IL SALONE PIU' VICINO A CASA TUA

Geolocalizza la tua posizione

e visualizza i parrucchieri Jean Louis David vicino a casa tua

o

Ricerca unicamente i saloni con un Girly Style

Trova tutti i saloni per realizzare uno SPEED BRUSH, uno SPEED CURL o uno SPEED UP-DO

Gara di acconciature: wet look grunge VS wet look chic
Gara di acconciature: wet look grunge VS wet look chic

Gara di acconciature: wet look grunge VS wet look chic

Insostituibile già da qualche stagione,  l’effetto wet look è sempre presente per la stagione Autunno-Inverno 2013-2014. Prende forme diverse per look differenti, dal più chic al più grunge. Ecco dunque l’occasione di fare una gara di acconciature per scegliere uno dei due.
 
Il wet look grunge. Effetto ribelle garantito con quest’acconciatura!  La pettinatura rispetta sempre lo stesso principio:  il mélange di due materie. Per questa versione, però, i capelli sulla parte superiore della testa sono "sporcati" e arruffati con una  polvere opacizzante e texturizzante. Questo effetto aggiunge il tocco ribelle all’acconciatura. Come è normale, la pettinatura non è strutturata da una riga, i capelli sulla parte superiore della testa sono arruffati per un effetto un po’ trascurato.
 
Il wet look chic. Elegante e sofisticata, è l’acconciatura ideale per  una serata. L’effetto wet look chic è garantito soltanto se il gel è dosato alla perfezione. Bisogna infatti evitare assolutamente l’effetto grasso. Inizia a spazzolare i capelli per renderli il più possibile morbidi. Applica poi una noce di gel sul palmo delle mani e applicala uniformemente sui capelli.
 
Il nostro verdetto. Mentre l’acconciatura wet look chic è particolarmente adatta ad occasioni glamour, l’effetto wet look grunge è più adatto per tutti i giorni. Potrai portarlo tranquillamente in varie occasioni. Attenzione però a non esagerare con  l’effetto grunge quando vai in ufficio: i capelli devono essere arruffati, ma non troppo. Evita l’effetto «appena alzata dal letto»!
 
© Pixelformula / Sfilate Sonia Rykiel prêt-à-porter, Autunno-Inverno 2013-2014 e Elie Saab Prêt-à-Porter, Autunno-Inverno 2013-2014 © Jean Louis David
 
Facebook
Pinterest
Twitter

Potrebbe piacerti anche…

Gara di acconciature: la mezza coda wet look VS la mezza coda hippie
Pettinatura
Gara di acconciature: la mezza coda wet look VS la mezza...

Classico intramontabile,  la mezza coda di cavallo è rivisitata quest’estate in tutti i modi. Femminile e romantica, si adatta alle tendenze e si mostra per lo più sotto forma di mezza coda wet...

Tendenza acconciature: la treccia wet look
Pettinatura
Tendenza acconciature: la treccia wet look

I capelli brillanti wet look sono portati in genere durante l’estate. L’effetto riproduce a meraviglia la pettinatura che mostri quando esci dall’acqua… ma più glamour! Sulla sfilata Just Cavalli...

Il lungo scalato per un look hippie chic
Pettinatura
Il lungo scalato per un look hippie chic

I capelli corti non sono i soli a trovarsi al centro dell’attenzione questa stagione! Anche i capelli lunghi s’impongono, mantenendo il loro movimento naturale per un risultato naturale e hippie...

Pettinature: come portare il wet look per avere un'aria chic
Pettinatura
Pettinature: come portare il wet look per avere un'aria chic

Il wet look consiste nel dare un effetto bagnato alla chioma, come se stessi uscendo dall'acqua. Grazie al suo risultato ultra-chic è diventato l'effetto preferito dalle star sui red carpet....

Altre notizie

Gli indispensabili di stagione

Trova il tuo salone Jean Louis David