Il tuo salone

TROVA UN SALONE

TROVA IL SALONE PIU' VICINO A CASA TUA

Geolocalizza la tua posizione

e visualizza i parrucchieri Jean Louis David vicino a casa tua

o

Come usare i bigodini
Come usare i bigodini
Esperti

Come usare i bigodini

Condividi
Credevi che l'epoca dei bigodini, normali o termici, fosse ormai finita? Anche se piastre e arricciacapelli li hanno ampiamente sostituiti, i bigodini si rivelano ancora incredibilmente efficaci! Il vantaggio di una messa in piega «all'antica» è che dura più a lungo di un semplice brushing. Perché privarsene, quindi?
 
I bigodini permettono ai tuoi capelli di tenere la piega molto a lungo! Basta avvolgere i capelli ancora bagnati e lasciare asciugare. «L'inconveniente è che a casa non hai il casco adatto. Perciò per asciugarli ti ci vuole molto tempo. L'asciugacapelli ti darà un aiuto indispensabile». I capelli, arrotolati attorno al bigodino, ne prendono la forma. Bisogna poi aspettare pazientemente che siano completamente asciutti prima di togliere i bigodini. In seguito puoi pettinarli, sia conservando la forma dei boccoli e lavorandoli con le dita, sia tirandoli con una spazzola.
 
Esistono bigodini di diverse dimensioni. Se vuoi i capelli lisci e voluminosi, scegli quelli dal diametro più ampio, se li vuoi ricci, quelli piccoli. «La scelta del diametro è anche guidata dalla lunghezza dei tuoi capelli. Se hai i capelli molto lunghi, opta per bigodini grossi. Altrimenti non riuscirai mai ad arrotolare tutta la chioma»! La dimensione dei bigodini, quindi, non dipende solo dal risultato desiderato, ma anche dalla lunghezza dei capelli.
 
Perché il risultato sia ottimale, bisogna saper usare bene i bigodini! Scegli quelli che tengono da soli, senza forcine: sono molto più facili da mettere. Pettina con cura capelli per renderli lisci e per separarli bene in più ciocche. Poi solleva ogni ciocca e posiziona il bigodino all'altezza delle punte. «Fai attenzione a non dimenticare le punte al momento di mettere il bigodino, se non vuoi vederle andare nella direzione opposta al riccio». Se invece vuoi solo dare un movimento arrotondato alla lunghezza, puoi mettere qualche bigodino in questa zona specifica.
 
Il nostro consiglio: Se non hai molta pazienza, puoi mettere i bigodini sui capelli asciutti, bagnandoli solo un po' prima con prodotti quali mousse o lacca. Arrotola i capelli attorno e poi asciugali con l'asciugacapelli. In soli 10-15 minuti, avrai il movimento desiderato. L'unico neo è che l'effetto durerà giusto il tempo di una serata o al massimo una giornata, non di più.
 
Da sapere di più:
Il consiglio di
LUCIA BARRA
Lucia Barra - Formatrice a Brescia - Esperto Jean Louis David
Scopri tutti i consigli

Expert
Jean Louis David

LUCIA BARRA
Formatrice a Brescia
Lucia Barra - Formatrice a Brescia - Esperto Jean Louis David
Scopri