Il tuo salone

TROVA UN SALONE

TROVA IL SALONE PIU' VICINO A CASA TUA

Geolocalizza la tua posizione

e visualizza i parrucchieri Jean Louis David vicino a casa tua

o

Ricerca unicamente i saloni con un Girly Style

Trova tutti i saloni per realizzare uno SPEED BRUSH, uno SPEED CURL o uno SPEED UP-DO

Come portare il chapka?
Come portare il chapka?
Come portare il chapka?
Stili & tendenze

Come portare il chapka?

Condividi
Questo cappello imbottito di pelliccia, molto apprezzato (in origine) dalla borghesia russa, è l’accessorio invernale delle grandi freddolose. Il chapka è infatti sicuramente il copricapo  più caldo tra tutti quelli che conosci. A lungo giudicato fuori moda, torna alla ribalta e conquista le fashioniste.
 
Scegliere il chapka. Esistono numerose versioni del chapka tradizionale. La più famosa e rivisitata è senza dubbio quella in pelliccia (o pelliccia ecologica per chi ama gli animali) dotata di pararorecchie. Monumentale, copre completamente la testa, una parte della fronte e le orecchie. Ma niente paura, esistono modelli meno maestosi di quelli visti alle sfilate Yigal Azrouel! Anche i colori variano. Il tuo chapka può essere marrone, nero, ma anche bianco o colorato. Tutto dipende dallo stile che desideri mostrare. Sappi che esistono modelli in pile. Meno estrosi, sono caldi quanto i primi. Puoi, infine, lasciarti conquistare anche dalla sua variante senza orecchie, chiamata toque (sempre russa).
 
Portare il chapka. Per quanto riguarda il look, adotta il chapka con un lungo cappotto di pelliccia per giocare alla perfetta Regina delle nevi. Se il suo lato borghese non ti si addice, portalo piuttosto con un piumino o una giacca in pelle e punta su stivali da motociclista, jeans slim o minigonna in pelle per un look neo-rock.
 
Chapka e acconciatura. Il chapka si calca sulla testa. Se hai i capelli corti o il caschetto, la tua chioma sarà quasi sicuramente dissimulata del tutto sotto il tuo copricapo. Chi ha capelli di media lunghezza e lunghi potrà cavarsela abilmente a patto di lasciarli sciolti oppure raccolti in acconciature basse. I capelli ultra-lisci o wavy  si abbinano alla perfezione con questo tipo di cappello. Se preferisci legarli, opta per trecce laterali, code di cavallo e chignon bassi. Trovi infine che le radici tendono a diventare grasse a furia di utilizzare il chapka? Adotta uno shampoo per radici grasse e punte secche per gestire questa crisi passeggera!
 
Da sapere di più:
Rechercher uniquement les Bars à style

Trova tutti i saloni per realizzare uno SPEED BRUSH, uno SPEED CURL o uno SPEED UP-DO