Il tuo salone

TROVA UN SALONE

TROVA IL SALONE PIU' VICINO A CASA TUA

Geolocalizza la tua posizione

e visualizza i parrucchieri Jean Louis David vicino a casa tua

o

Bigodini
Bigodini
Bigodini
Pettinatura

Bigodini: guida alla scelta

Condividi

Se vuoi capelli ondulati ma non ami usare il ferro, prova con i bigodini. Ce ne sono un sacco, diversi per forma e per materiale: in plastica o "a scratch", grossi o piccoli.

 

Quale misura

La misura dei bigodini va scelta in base delle lunghezze e al risultato che si vuole ottenere. Se hai i capelli molto lunghi, ti servono bigodini molto grossi per da riuscire ad arrotolarli bene mentre, se li hai corti, puoi usare quelli più piccoli.

Anche il diametro è fondamentale. Per creare onde naturali o per l'effetto wavy, punta su bigodini di diametro largo, più stretto se vuoi ricci più piccoli e definiti.

 

Quali bigodini

Ci sono tantissimi tipi di bigodini. Quelli auto-riscaldanti sono il top per realizzare velocemente le onde ma, se non vuoi utilizzare il calore, puoi scegliere quelli in tulle o con il velcro. Ti consigliamo questi ultimi se hai i capelli molto sottili, ma sono un'ottima soluzione anche quelli in schiuma, che non danneggiano la fibra capillare.

 

Da sapere: esistono i "bigodini magici" e funzionano così: le ciocche vengono inserite in piccoli tubi con l'aiuto di un uncino. Tolto l'uncino, il bigodino si avvolge su stesso e con esso i capelli.

Da sapere di più: