Il tuo salone

TROVA UN SALONE

TROVA IL SALONE PIU' VICINO A CASA TUA

Geolocalizza la tua posizione

e visualizza i parrucchieri Jean Louis David vicino a casa tua

o

Acconciature da matrimonio: gli chignon del 2014
Acconciature da matrimonio: gli chignon del 2014
Acconciature da matrimonio: gli chignon del 2014
Stili & tendenze

Acconciature da matrimonio: gli chignon del 2014

Condividi
A soltanto qualche settimana dall’inizio dell’estate, preparati per la stagione dei matrimoni! La mise è spesso scelta per tempo, ma non altrettanto accade per l’acconciatura. Adotta il classico chignon ispirandoti alle tendenze della stagione 2014.   Lo chignon morbido. È il protagonista dei matrimoni dell'estate. L’ideale è realizzarlo su capelli morbidi dalle onde wavy. Non è importante se sono naturali o meno: ciò che importa è il tocco hippy e romantico della pettinatura. Imita quella della sfilata Alberta Ferretti (qui sopra) per adottare uno chignon basso morbido. Inizia realizzando un effetto wavy, in salone o a casa. Traccia la riga al centro e raccogli i capelli sulla nuca. Lascia libera qualche ciocca per mantenere un effetto morbido. Raccogli la chioma in uno chignon da cui, ancora una volta, lascerai uscire qualche ciuffo. Aggiungi fiori o dettagli femminili in mezzo alla chioma.   Lo chignon alto. Piuttosto classico, è una garanzia per coloro che non vogliono ritoccare la loro pettinatura durante il giorno. Questo chignon ti assicura un elegante portamento e tiene libero il viso. Sarai valorizzata al massimo per questa giornata eccezionale. Inizia col pettinare i capelli all’indietro e raccoglili in alto. In base alla lunghezza e a quanto sono folti i capelli, avrai bisogno di una ciambella da chignon per aggiungere volume. Arrotola i capelli intorno all'elastico o alla ciambella per realizzare uno chignon alto e piuttosto imponente. Aggiungi delle forcine per fissare tutti i capelli. Questo permetterà anche alla pettinatura di tenere il più a lungo possibile. Per concludere, spruzza una nuvola di lacca e trascorri la giornata senza preoccuparti del tuo chignon!   Lo chignon di fiori. La corona di fiori non è solo un classico dei festival musicali! È  perfetta anche per valorizzare un’acconciatura da matrimonio. In questo caso il tuo chignon dovrà adattarsi alle dimensioni della corona. Per iniziare traccia la riga al centro. Sistema la corona di fiori  nel punto dove preferisci in mezzo alla chioma. Fai passare quindi i capelli al di sopra della corona per fissarla bene. Non sei obbligata a utilizzare tutta la chioma ma qualche ciocca servirà a non farla spostare. Concludi realizzando uno chignon piuttosto basso a livello della nuca. Un velo di lacca e il gioco è fatto!   © Pixelformula / Sfilata Alberta Ferretti prêt-à-porter, Primavera-Estate 2014 © Jean Louis David    
Da sapere di più: