Il tuo salone

TROVA UN SALONE

TROVA IL SALONE PIU' VICINO A CASA TUA

Geolocalizza la tua posizione

e visualizza i parrucchieri Jean Louis David vicino a casa tua

o

In versione classica, a fascia o stile headband, il foulard è un must-have per personalizzare un'acconciatura.
In versione classica, a fascia o stile headband, il foulard è un must-have per personalizzare un'acconciatura.
In versione classica, a fascia o stile headband, il foulard è un must-have per personalizzare un'acconciatura.
Stili & tendenze

3 modi di tendenza per legare un foulard tra i capelli

Condividi

Che tu abbia i capelli lunghi, di media lunghezza o corti, il foulard è l'accessorio perfetto per personalizzare la tua acconciatura. Legato in maniera classica, annodato a fascia o arrotolato in versione headband, esalta qualsiasi look in pochi secondi!

1. Una versione classica per un look Coachella

Voglia di cambiare look senza raccogliere i capelli? Gioca la carta bohémien-chic aiutandoti con un foulard, uno degli accessori per capelli da adottare per enfatizzare l'acconciatura . Il modello giusto? Un quadrato di tessuto colorato, in tinta unita o fantasia. Può essere in seta o in altro tessuto, in base all'effetto desiderato. Quanto alla tecnica, è molto semplice: basta coprire la fronte e annodare il tessuto dietro alla testa. Un'acconciatura semplice che consigliamo a chi ha i capelli lunghi e ondulati.

Se i capelli sono lisci, non esitare a renderli leggermente mossi con un ferro arricciacapelli. Puoi anche realizzare una deliziosa treccia a spiga per accentuare il look. Un velo di spray per un tocco brillante, qualche collana... e sei pronta per il prossimo Festival!

2. Annodato a fascia per un look da pin-up

Desideri dare una marcia in più ai tuoi capelli raccolti con un foulard ? Annodato come una fascia, ti darà un look da pin-up in pochi secondi. Semplicissimo da realizzare: piega il tessuto in modo da ottenere una fascia. Una volta raccolti i capelli in una coda di cavallo alta (l'ideale con quest'acconciatura), fai passare la parte più larga del foulard a livello della nuca e annoda la fascia sulla parte superiore della testa.

Il nostro consiglio: lascia le estremità del foulard evidenti, come fossero un piccolo nodo. Se ti sei lasciata conquistare da un taglio alla garçonne o da un carré, va ugualmente bene. Il vantaggio di quest'acconciatura è che lascia libero il viso e al tempo stesso apporta un tocco di carattere al look. Il non plus ultra? Un foulard fantasia così, una volta piegato, avrai un delizioso risultato.

3. Un foulard arrotolato in versione headband per un look moderno

Non ti sarà sfuggito: l'headband è un pezzo imperdibile già da diverse stagioni... Lo si adotta per aggiungere sia un tocco sofisticato a uno chignon basso , sia un tocco primaverile all'acconciatura.

Inizia a piegare il tessuto come faresti per creare una fascia. Attorciglialo (a forma tubolare) e annodalo. Un consiglio: meglio un foulard di seta, più facile da arrotolare. Sistemalo semplicemente come una corona che arriva a metà fronte e lascia qualche ciocca libera a incorniciare il viso.

Voglia di nuove ispirazioni? Scopri gli accessori tendenza della primavera 2016 !

Da sapere di più:
Keratin Therapy