Il tuo salone

TROVA UN SALONE

TROVA IL SALONE PIU' VICINO A CASA TUA

Geolocalizza la tua posizione

e visualizza i parrucchieri Jean Louis David vicino a casa tua

o

Uomo: il ritorno dei baffi
Uomo: il ritorno dei baffi
Uomo: il ritorno dei baffi
Uomo

Uomo: il ritorno dei baffi

Condividi
Li credevamo morti e sepolti, invece i baffi fanno il loro grande ritorno, come la barba da boscaiolo. Prima considerati fuori moda, diventano ora di tendenza e fanno la loro comparsa sui volti degli uomini alla ricerca di una maggiore naturalezza. Istruzioni per l'uso di baffi perfetti.
 
I baffi versione 2013. Dopo un periodo di rifiuto, i baffi fanno il loro grande come-back! Nel dopoguerra gli uomini non vogliono più i baffi visto che li avevano portati per troppo tempo. Puntano quindi per un viso liscio e pulito. È solo in questi ultimi anni che i baffi tornano ad occupare un posto di primo piano. Nel 2013 l’uomo cerca più naturalezza e i baffi gli permettono di creare un look di tendenza. Gli stili di rasatura, così come alcuni stili di acconciatura, diventano fenomeni di moda. Se alcuni sperimentano baffi originali, i baffi versione 2013 sono corti e puliti, all’americana.
 
Realizzare i baffi all’americana. I baffi all’americana sono dei baffi ultra-clean. Iniziano sopra le labbra e finiscono al limite del naso. Dopo aver lasciato crescere i baffi, delimitane i bordi con un rasoio. Elimina i peli troppo lunghi che stanno a livello del punto di unione delle labbra. Per baffi ben definiti, pettina i peli con l’aiuto di un pettine o di una spazzola per baffi. Armonizza e taglia i peli troppo lunghi sulle labbra e sui lati. Questa versione di baffi si porta corta: utilizza dunque una piccola noce di gel per fissarli. Una volta realizzati, rasali ogni due o tre giorni, a seconda della velocità di crescita e l’effetto desiderato.
 
Da sapere di più: