Il tuo salone

TROVA UN SALONE

TROVA IL SALONE PIU' VICINO A CASA TUA

Geolocalizza la tua posizione

e visualizza i parrucchieri Jean Louis David vicino a casa tua

o

La collana in stile neo-gotico
La collana in stile neo-gotico
Pettinature per le occasioni

La collana in stile neo-gotico

Condividi
La stagione estiva 2013 ha visto l’headband tornare ad occupare un posto di primo piano ed essere il protagonista di tutte le acconciature più in voga. Quest’inverno è il momento di passare a un altro tipo di accessorio: la collana! Proprio così: la collana viene sistemata sulla parte alta dei capelli e si abbellisce di bijoux ispirati alla moda neo-gotica. Focus sulla tendenza.
 
La tendenza. I capi ispirati al guardaroba gotico si mostrano su acconciature facili da realizzare. La tendenza neo-gotica dell’anno 2013 può essere vista come un mélange di capi usciti dagli anni ’30 e dall’iconografia grunge di oggi. Il tutto senza perdere romanticismo. Quest’anno la differenza viene dal fatto che i tuoi accessori neo-gotici appaiono tra i capelli! È il caso della collana vista durante la sfilata Philipp Plein, che diventa un accessorio per capelli a pieno titolo.
 
La collana in stile neo-gotico: a chi si addice? A tutte coloro che sono alla ricerca di originalità e raffinatezza. In effetti la collana neo-gotica completa le acconciature e si porta tanto facilmente quanto l’headband. La collana si crea ormai un posto tra gli accessori per capelli e decora la parte superiore dell’acconciatura evitando l’aspetto troppo da «principessa» che può avere una corona. Si impone come un’evidenza per tutte coloro che hanno bisogno di rinnovarsi senza cambiare taglio di capelli.
 
La collana in stile neo-gotico: come adottarla? Come quella vista alla sfilata Philipp Plein. La collana neo-gotica è valorizzata quando l’acconciatura scelta è semplice e contrasta con i particolari della collana stessa. Per un risultato femminile ed elegante realizza una coda di cavallo alta e ben appiattita sulla parte superiore della testa. Una volta legata con un elastico con gancetti, arrotola qualche ciocca intorno al nodo in modo da nascondere l’elastico. Sistema la collana in cima alla testa e fissala dietro la coda di cavallo. Finite le collane intorno al collo, ora si portano intorno alla coda!
 
© Pixelformula / Sfilata Philipp Plein prêt-à-porter, Autunno-Inverno 2013-2014 © Jean Louis David
 
Da sapere di più:
Da non perdere