Il tuo salone

TROVA UN SALONE

TROVA IL SALONE PIU' VICINO A CASA TUA

Geolocalizza la tua posizione

e visualizza i parrucchieri Jean Louis David vicino a casa tua

o

Ricerca unicamente i saloni con un Girly Style

Trova tutti i saloni per realizzare uno SPEED BRUSH, uno SPEED CURL o uno SPEED UP-DO

Ogni capigliatura ha il suo ritmo per essere tagliata. Scopri il tuo!
Ogni capigliatura ha il suo ritmo per essere tagliata. Scopri il tuo!
Ogni capigliatura ha il suo ritmo per essere tagliata. Scopri il tuo!
Capelli corti

Con quale frequenza bisogna tagliare i capelli?

Condividi

Tutto dipende dal taglio, dalla natura e dallo stato dei tuoi capelli, ma anche da quello che desideri!

Chioma in buona salute: appuntamenti regolari

I tuoi capelli lunghi sono forti, brillanti e morbidi come seta? Basterà ritoccare il taglio regolarmente per mantenere la tua chioma sana e splendente!

Capelli lunghezza media o lunghi

Quando le punte toccano le spalle basterà ritoccare ogni due mesi per preservare la struttura del taglio e la salute perfetta della chioma.

Per lunghezze XXL, invece, sarà sufficiente spuntare i capelli ogni 3 o 4 mesi. A meno che non abbia un taglio scalato o capelli fini perché in questi casi le punte tendono a sfibrarsi e possono rovinarsi facilmente: un appuntamento dal parrucchiere ogni 2 o 3 mesi è consigliabile per evitare la formazione di doppie punte.

Taglio corto

Per prenderti cura dei capelli corti sarà necessario tornare dal parrucchiere ogni 4-6 settimane, in base alla velocità di ricrescita dei capelli perché un taglio corto può perdere in fretta forma e volume.

Vuoi farti crescere i capelli?

Se stai cercando di far crescere i capelli, non devi dimenticare di spuntarli con regolarità! È indispensabile tagliarli almeno ogni 4 mesi per evitare il rischio che si formino le doppie punte e che si sviluppino anche sulle lunghezze, obbligandoti quindi a tagliare tutto.

Capelli danneggiati: in base allo stato delle lunghezze

È il momento di ascoltare i segnali d'allarme della tua chioma per sapere quando è arrivato il momento di tagliare.

Quando le ciocche sono spente e tendono a spezzarsi

La tua chioma manca di luminosità, le ciocche sono ruvide e le lunghezze si spezzano quando passi il pettine? Non c'è più dubbio: devi spuntare i capelli per eliminare le doppie punte , se non addirittura tagliare le mezze lunghezze per ripartire da basi sane.

Quando i ricci mancano di elasticità

Le onde mancano di volume e i ricci non hanno forma nemmeno dopo lo shampoo? Quando i trattamenti non riescono più a dare forma ai tuoi capelli mossi, solo qualche colpo di forbice permetterà di ridisegnare i ricci.

Al ritmo della ricrescita per ritrovare il colore naturale

Se dopo anni di colorazioni desideri recuperare il colore di base ti occorre eliminare progressivamente le parti colorate tagliando le punte man mano che crescono. L'ideale? Ogni 1 o 2 mesi dato che i capelli crescono di circa 1 cm al mese.

Quando ne hai abbastanza del tuo taglio!

Ormai raccogli automaticamente i capelli al mattino, non riesci più a pettinarli o semplicemente non ne hai più voglia: spesso è il segno che ti sei stancata delle lunghezze. Qualche colpo di forbice è la soluzione per ritrovare il look perfetto.

Da sapere di più:
Keratin Therapy
Keratin Therapy
Rechercher uniquement les Bars à style

Trova tutti i saloni per realizzare uno SPEED BRUSH, uno SPEED CURL o uno SPEED UP-DO