Il tuo salone

TROVA UN SALONE

TROVA IL SALONE PIU' VICINO A CASA TUA

Geolocalizza la tua posizione

e visualizza i parrucchieri Jean Louis David vicino a casa tua

o

Ricerca unicamente i saloni con un Girly Style

Trova tutti i saloni per realizzare uno SPEED BRUSH, uno SPEED CURL o uno SPEED UP-DO

I consigli per interrompere le colorazioni e accettare i capelli grigi
I consigli per interrompere le colorazioni e accettare i capelli grigi
I consigli per interrompere le colorazioni e accettare i capelli grigi
Capelli bianchi

Lasciare i capelli grigi al naturale dopo anni di colorazioni

Condividi

Hai deciso di smettere di ricorrere alle colorazioni? Scopri tutti i consigli per facilitare il passaggio ai capelli grigi.

Per sfoggiare una chioma sale e pepe naturale occorre che almeno il 60% dei capelli sia bianco perché i capelli grigi in realtà non esistono, a meno che non si faccia ricorso a una colorazione grigia! Si tratta di un'illusione ottica creata dal mescolarsi delle ciocche ancora pigmentate con quelle diventate bianche. Se non è il tuo caso, non pensare di decolorare la chioma per accelerare il processo: rischieresti di danneggiare le lunghezze già sensibilizzate dalle colorazioni e il risultato sarebbe poco naturale. Il colore della chioma non evolve verso un bianco universale ma verso la propria sfumatura. Passare ai capelli grigi richiede tempo, procedi un passo alla volta.

Abbandona progressivamente la colorazione

Interrompere di netto la colorazione e lasciar crescere le radici grigie sono due tappe difficili da accettare. L'ideale è procedere a una colorazione di transizione schiarendo o eventualmente scurendo la tinta abituale per ridurre i contrasti.
Se hai i capelli chiari: parti da ciocche che sfumano il tuo biondo per fonderlo tra i capelli bianchi. Se però la tua base naturale è molto scura con sopra una tinta chiara, scurire leggermente il tuo biondo permette di uniformare meglio la chioma.
Se sei mora: il parrucchiere può moltiplicare i balayage (il Contrast) oppure ripulire la fibra capillare (eliminare dei pigmenti della precedente colorazione) per attenuare la differenza fra le radici e le lunghezze.
Uno spray speciale che nasconde la ricrescita ti permette altrimenti di vivere meglio "l'effetto radici" della tua chioma bicolore nascondendolo per qualche settimana dopo l'interruzione definitiva delle colorazioni.

Falla finita con i capelli colorati

Se sei pronta a un cambiamento radicale, accelera il processo adottando un taglio alla garçonne non appena le radici ricrescono. I tagli corti sono ideali per ridare vivacità alla chioma ed esaltare i toni sale e pepe. Riescono a disciplinare a meraviglia i capelli bianchi che sono più grossi e meno malleabili. Se preferisci conservare le tue lunghezze, taglia le punte man mano che aumenta la ricrescita fino ad ottenere un delizioso carré boule di tendenza o mezze lunghezze che il tuo parrucchiere strutturerà con uno scalato

Cambia il tuo rituale di cure

I capelli bianchi sono più fragili perché non hanno i pigmenti che costituiscono un filtro protettivo naturale. Per questo la cheratina del capello si ossida sotto l'effetto del calore dei raggi UV, creando riflessi gialli sulle ciocche. Applica maschere nutrienti per rafforzare i capelli e adotta trattamenti anti-giallo per neutralizzare questi riflessi.

Da sapere di più:
Keratin Therapy
Keratin Therapy
Rechercher uniquement les Bars à style

Trova tutti i saloni per realizzare uno SPEED BRUSH, uno SPEED CURL o uno SPEED UP-DO