Il tuo salone

TROVA UN SALONE

TROVA IL SALONE PIU' VICINO A CASA TUA

Geolocalizza la tua posizione

e visualizza i parrucchieri Jean Louis David vicino a casa tua

o

I consigli per una pettinatura impeccabile durante un'escursione
I consigli per una pettinatura impeccabile durante un'escursione
I consigli per una pettinatura impeccabile durante un'escursione
Pettinatura

Capelli in ordine durante un'escursione

Condividi

Non è facile mantenere i capelli intatti durante una lunga camminata in mezzo alla natura. Per non perdere il tuo stile, segui il codice hair style dell'escursionista sempre ben pettinata.

Puntare su una pettinatura pratica

Guai a mettersi in cammino con i capelli al vento. Una pratica pettinatura raccolta è di rigore per disciplinare le lunghezze e resistere agli eventuali acquazzoni o colpi di caldo. Coda di cavallo, treccia e chignon sono allora perfetti per evitare che le ciocche vadano sugli occhi. Pettinature alte o basse da adottare in funzione delle temperature esterne per tenere libera o al riparo la nuca. Il trucco: vaporizza sempre un velo di lacca per rifinire e fissare l'acconciatura.

Adottare l'effetto spettinato

Sii furba e prevedi i capricci che i capelli faranno durante l'escursione: crea una pettinatura effetto spettinato! Ideale per le escursioniste spericolate, maschera i capelli indisciplinati e l'effetto crespo. Per realizzarla, lascia semplicemente qualche ciocca sciolta fra la chioma. Sarà difficile vedere la differenza fra quelle lasciate libere volontariamente e quelle che invece lo sono diventate nel corso della giornata.

Avere una trousse per le emergenze

Porta con te in una pochette qualche forcina piatta per fissare una ciocca ribelle e metti in borsa una fascia da indossare in un batter d'occhio per tenere i capelli all'indietro in caso di necessità. Meglio avere anche un elastico di ricambio a portata di mano per raccogliere i capelli nel caso in cui perda il tuo. Una vera trousse per le urgenze hair style!

Da sapere di più:
Speed Up-Do
Speed Up-Do