Il tuo salone

TROVA UN SALONE

TROVA IL SALONE PIU' VICINO A CASA TUA

Geolocalizza la tua posizione

e visualizza i parrucchieri Jean Louis David vicino a casa tua

o

 Capelli biondi: come diventare castane (senza rimpianti)
Capelli biondi: come diventare castane (senza rimpianti)
Capelli biondi: come diventare castane (senza rimpianti)
Colorazione

Capelli biondi: come diventare castane (senza rimpianti)

Condividi

L'inverno è alle porte. E, per riscaldare le giornate grigie che ci aspettano, l'idea nuova sta nel cambiare passo al biondo, che diventa un castano caldo caldo... Scopri come, quali sono le novità e anche i consigli per esaltare lo charme di questa nuance.

Qual è la tecnica utilizzata?

Passare dal biondo al castano è semplice. Il colorista deve fare una pre-colorazione per preparare il biondo a ricevere un colore più scuro, che così si fisserà più a lungo nel fusto capillare. Quindi applicherà il castano scelto dalle radici fino alle punte e lo lascerà in posa quanto necessario. Questa tecnica, se realizzata correttamente, aiuta a non sfibrare i capelli.

Il nostro consiglio: Se vuoi cambiare colore, rivolgiti a un esperto dei nostri saloni. Evita di farlo da sola, a casa, altrimenti il colore non terrà a lungo e i capelli si potrebbero rovinare.

 
Un castano chiaro
Un castano chiaro

Questo cambio di colore è definitivo?

Sì, se hai puntato su una colorazione permanente. Devi prima decolorare i capelli e poi tingerli di biondo. Se scegli una colorazione temporanea, invece, tenderà a scaricare progressivamente dopo qualche shampoo.

Un catsano scuro
Un catsano scuro

Come mantengo vivo il colore?

Il colore resta intenso nel tempo solo se te ne prendi cura in salone e a casa. Ogni settimana, dal parruchhiere, vanno ritoccate le radici per evitare antiestetici stacchi di tonalità. A casa, utilizza i prodotti della linea Color Therapy: consentono di mantenere il colore e le lunghezze sane e soffici.


 


                                                                        
Da sapere di più: