Il tuo salone

TROVA UN SALONE

TROVA IL SALONE PIU' VICINO A CASA TUA

Geolocalizza la tua posizione

e visualizza i parrucchieri Jean Louis David vicino a casa tua

o

Il wet look su un carré: visto alle sfilate
Il wet look su un carré: visto alle sfilate
Pettinatura

Il wet look su un carré: visto alle sfilate

Condividi
Questa primavera il wet look e le sue varianti sono sempre di tendenza! Non esitare dunque a creare un effetto bagnato sui tuoi capelli per ottenere un’aria più che mai sofisticata.   La tendenza. Le modelle portano un carré su capelli lisci. Questi sono raccolti all’indietro, tengono perfettamente libero il viso e sono anche valorizzati da uno slick hair. La tecnica deriva dal wet look e consiste nel dare un effetto bagnato alle radici, lasciando le lunghezze al naturale. È diventata imperdibile questa stagione alle sfilate, come quella David Koma primavera-estate 2015 alla Fashion Week di Londra.   Come adottarla? Quest’acconciatura senza riga è il non plus ultra se portata per una grande occasione. Valorizzerà il tuo make-up sofisticato. Il must: associala a uno smoky eye intenso o a una bocca rosso glamour. Si adatterà inoltre a qualunque stile aggiungendo una marcia in più grazie al suo tocco chic e trendy.   La tua acconciatura step by step. Liscia i capelli dopo aver applicato un trattamento termoattivo. Raccoglili all’indietro con una spazzola e sistemali dietro le orecchie. Applica poi il Design Gel sulle radici e lascia le lunghezze al naturale. Vaporizza una nuvola di lacca per rifinire il tutto e hai già terminato!   ©PixelFormula, Sfilata David Koma, prêt-à-porter, Primavera-Estate 2015  
Da sapere di più: