Il tuo salone

TROVA UN SALONE

TROVA IL SALONE PIU' VICINO A CASA TUA

Geolocalizza la tua posizione

e visualizza i parrucchieri Jean Louis David vicino a casa tua

o

Ricerca unicamente i saloni con un Girly Style

Trova tutti i saloni per realizzare uno SPEED BRUSH, uno SPEED CURL o uno SPEED UP-DO

Il taglio Mullet
Il taglio Mullet
Il taglio Mullet
Pettinatura

Il ritorno del taglio "mullet"

Condividi

Icona degli anni Ottanta, per la nuova stagione, il mullet diventa una vera e propria tendenza.

I capelli sono corti su fronte e lati e lunghi dietro. Un contrasto di lunghezze che regala un'allure originale dal sentore rock.

Il mullet nella storia

Impossibile rievocarlo senza pensare agli anni Ottanta. Lanciato da David Bowie, il mullet era la signature del personaggio della serie tv Macgyver e anche dei calciatori della nazionale tedesca. All'inizio del 2000, ha fatto ritorno con il movimento Tecktonik ma è durato poco. Poi, nel 2013, a rimetterlo on stage sono state Rihanna, Scarlett Johansson e Sandra Bullock, ma il suo vero ritorno è adesso: lo abbiamo visto alla sfilata di Giambattista Valli, dove si è imposto come trend forte.

Come si porta, adesso

Per un look come quello visto in passerella, il taglio va fatto sui capelli lisci (ma sta bene anche con i mossi e i ricci) evitando un contrasto di lunghezze eccessivo e abbinato a una frangia a tenda per armonizzare il viso.

Il nostro consiglio

Se vuoi anche tu il mullet, vai da un professionista che saprà creare le giuste proporzioni e il volume perfetto.

Da sapere di più:
Rechercher uniquement les Bars à style

Trova tutti i saloni per realizzare uno SPEED BRUSH, uno SPEED CURL o uno SPEED UP-DO