Il tuo salone

TROVA UN SALONE

TROVA IL SALONE PIU' VICINO A CASA TUA

Geolocalizza la tua posizione

e visualizza i parrucchieri Jean Louis David vicino a casa tua

o

Lara Turner
Lara Turner
Lara Turner
Capelli biondi

Hairstory: ti raccontiamo il biondo platino

Condividi

Il biondo platino torna alla ribalta grazie ad attrici del calibro di Kristen Stewart, Cameron Diaz e Cécile Cassel. Ma sapevi che le grandi attrici hollywoodiane che in passato l'hanno scelto, in realtà erano brune?

Quando si pensa a Hollywood e alle grandi star, ci sono alcuni nomi che saltano subito in mente. Rhett Butler, Tyron Power, Hunprey Bogart, Gregory Peck, i bei tenebrosi che affascinavano tutte le donne, comprese le bionde Jayne Mansfield, Jean Harlow, Lana Turner e l'indimenticabile Marylin Monroe.

Jayne Mansfield
Jayne Mansfield

Ci sono state attrici brune e rosse a quell'epoca ma, a parte Eva Gardner, non reggono il confronto con le bionde. Anche Vivian Leigh, Greta Garbo e Rita Hayworth, sotto la guida di Orson Welles, l'hanno scelto.

Perché il biondo platino? Prima di tutto perché i film erano in bianco e nero e questo colore rifletteva la luce come nessun altro. Poi, perché tutte queste attrici degli anni Trenta hanno ispirato una generazione di sex symbol come Norma Jean Baker diventata poi Marylin Monroe.

Marilyn Monroe
Marilyn Monroe

Questa corsa al biondo polare però comportava delle conseguenze: i prodotti di allora erano molto più aggressivi di quelli utilizzati oggi, le tinte avevano meno tenuta e i capelli erano messi a dura prova.

Oggigiorno le brunette, eccetto Kim Kardashian, ci pensano due volte prima di passare da una decolorazione e rischiare di sciupare le lunghezze. I parrucchieri sconsigliano infatti colorazioni che si discostano troppo da quelle di partenza e puntano l'attenzione sulla carnagione. Se hai una pelle troppo chiara evita il biondo platino che non fa altro che accentuare il pallore. Se sei olivastra, scegli tinte più adatte (te le consiglierà il tuo parrucchiere), altrimenti rischi di sembrare volgare.

Adulato o screditato a seconda dei periodi, il biondo platino riesce sempre a reinventarsi per conquistare le fashion victim di tutto il mondo. Cederai anche tu al soffio polare?

Da sapere di più: