Il tuo salone

TROVA UN SALONE

TROVA IL SALONE PIU' VICINO A CASA TUA

Geolocalizza la tua posizione

e visualizza i parrucchieri Jean Louis David vicino a casa tua

o

Ricerca unicamente i saloni con un Girly Style

Trova tutti i saloni per realizzare uno SPEED BRUSH, uno SPEED CURL o uno SPEED UP-DO

Come legare i capelli senza rovinarli
Come legare i capelli senza rovinarli
Come legare i capelli senza rovinarli
Rituali di cura

Capelli raccolti: così non li rovini

Condividi

Ok, la coda di cavallo è un trend forte di stagione ma soprattutto, parliamoci chiaro, è anche molto pratica: niente di meglio per avere i capelli a posto per ore. Ti diamo qualche dritta per "abusarne" senza rovinare i capelli.

Scegli i fermagli come se fossero trattamenti

Evita di utilizzare gli elastici fatti con parti in ferro, gomma o plastica, perché tendono ad aggrovigliare i capelli e a spezzarli. Sono meglio quelli flessibili e rivestiti, magari in spugna o tessuto.

Non stringere la coda in modo eccessivo

Non devi sentire alcun dolore quando stringi la coda: se tiri troppo i capelli alla radice può venirti il mal di testa. Per sistemare le lunghezze, utilizza prodotti per lo styling come gel, lacca o mousse. Ma non abusarne, per non appesantire i capelli. Se fai la coda tutti i giorni, punta su quella morbida, che è molto, molto cool.

Fai respirare i capelli

Se raccogli i capelli tutti i giorni, non fissare mollette o pinze sempre nello stesso posto, per evitare di indebolirli. Invece, cambia di volta in volta le zone di capelli dove fissi i fermagli: i capelli riprenderanno la loro forma naturale e le radici respireranno. È importante anche cambiare il tipo di raccolto. Esistono svariati tipi di chignon, trecce, code di cavallo... Dai spazio alla fantasia!

Da sapere di più:
Rechercher uniquement les Bars à style

Trova tutti i saloni per realizzare uno SPEED BRUSH, uno SPEED CURL o uno SPEED UP-DO