Il tuo salone

TROVA UN SALONE

TROVA IL SALONE PIU' VICINO A CASA TUA

Geolocalizza la tua posizione

e visualizza i parrucchieri Jean Louis David vicino a casa tua

o

Capelli lunghi, quale taglio per valorizzarli?
Capelli lunghi, quale taglio per valorizzarli?
Pettinatura

Capelli lunghi, quale taglio per valorizzarli?

Condividi
Ti ci sono voluti mesi, addirittura anni per avere finalmente i capelli lunghi! Ma sei sicura di avere il taglio giusto che li mette in valore? Taglio pieno o scalato, frangia o ciuffo, capelli fini o spessi…Adotta il taglio più adatto grazie ai nostri consigli.
 
Si considerano lunghi i capelli quando che arrivano alle spalle. A partire da questo momento la tua chioma inizia ad essere più pesante e le punte hanno già vissuto abbastanza! Diventa quindi necessario prendersene cura, ma anche adottare un taglio adatto alla natura dei tuoi capelli.
 
Chi ha capelli fini opterà per un taglio scalato per dare movimento alla capigliatura, ma solo leggermente scalato. «Più si taglia e più si assottiglia il capello. E su capelli molto lunghi questo rischia di dar luogo a punte ultra sottili e quindi impoverite. Si consiglia dunque di scalare principalmente sulla parte alta della testa ».
 
I capelli lunghi e spessi potranno invece permettersi un taglio più marcatamente scalato. «Questo permetterà di alleggerire significativamente la massa capillare e di dare ancora più volume alla chioma». Farai mostra allora di una capigliatura ricca di movimento,  molto glamour.
 
Per dare un tocco in più al taglio qualcuna si lascerà conquistare dalla frangia. Ricorda ancora una volta che anche la frangia deve essere scelta in funzione della natura del capello e anche in funzione del taglio. In ogni caso la frangia si adatta bene anche ai capelli lunghi!
 
La frangia è dunque una buona scelta, soprattutto se i capelli non sono scalati.«Se hai capelli sottili fai partire la frangia dall’alto in modo da creare un effetto di volume». Se invece il taglio è scalato, punta su una frangia sfilata o sul ciuffo per non contrastare con il lato un po’ evanescente del taglio.
 
Il nostro consiglio: Affinché il tuo taglio resti perfetto dovrai prendertene cura. Recati allora dal tuo parrucchiere ogni 3 mesi perché si occupi della forma e del taglio ma anche perché faccia sparire le orribili doppie punte.
 
Da sapere di più:
Il consiglio di
LUCIA BARRA
Lucia Barra - Formatrice a Brescia - Esperto Jean Louis David
Scopri tutti i consigli

Expert
Jean Louis David

LUCIA BARRA
Formatrice a Brescia
Lucia Barra - Formatrice a Brescia - Esperto Jean Louis David
Scopri