Il tuo salone

TROVA UN SALONE

TROVA IL SALONE PIU' VICINO A CASA TUA

Geolocalizza la tua posizione

e visualizza i parrucchieri Jean Louis David vicino a casa tua

o

 Tre gesti must per capelli perfetti
Tre gesti must per capelli perfetti
Tre gesti must per capelli perfetti
Look & accessori

Tre gesti must per capelli perfetti

Condividi

Se vuoi capelli forti, luminosi e sani, ti consigliamo di aggiungere ai tuoi trattamenti di routine, alcuni gesti fondamentali: massaggiare, districare, tagliare... Focus su tre rituali chiave, da inserire nelle tue beauty abitudini.

Massaggia il cuoio capelluto

Il massaggio è il gesto che ti garantisce una buona ossigenazione del cuoio capelluto, e quindi la crescita di capelli più sani e forti. "I benefici sono evidenti: i capelli diventano più ricettivi ad assorbire i principi attivi dei cosmetici e, di conseguenza, appaiono più vitali, corposi al tatto. Ma c'è di più: il cuoio capelluto si purifica da cellule morte e impurità, lasciando i capelli più leggeri e luminosi".

Il massaggio si fa così: esegui movimenti circolari con i polpastrelli esercitando una leggera pressione sul cuoio capelluto. Una piccola astuzia: per nutrire a fondo cute e capelli, esegui il massaggio con qualche goccia del tuo olio vegetale preferito, da scegliere tra karité, argan o mandorle dolci.

Districa le lunghezze

Spazzola ogni sera i capelli con cura. "Se sono lunghi, prima di andare a letto ti consigliamo di legarli, così non si sfregano tra loro né contro il cuscino durante la notte, rischiando di aggrovigliarsi. Questa operazione quotidiana rende i capelli più belli e facilità lo styling".

Spazzola o pettine? La spazzola è l'ideale perché garantisce un lavoro efficace senza stressare le lunghezze. Il must: la spazzola in setole naturali, che permette di lisciare e districare i capelli, purificandoli dal sebo in eccesso. Tuttavia, se hai già acquistato una spazzola sintetica (rotonda, squadrata, ovale, piatta), va bene ugualmente. A te la scelta dello spessore dei denti della spazzola, a seconda della texture dei tuoi capelli.

Taglia le punte

Soprattutto in inverno, è indispensabile per dare una sferzata di energia ai capelli. "In questo periodo si indeboliscono più facilmente: sfregano contro sciarpe e cappotti in lana e materiali sintetici caldi, dando luogo alle doppie punte. Da evitare, assolutamente, per preservare la bellezza e la forza delle lunghezze".

Allora, prendete appuntamento in salone ogni tre mesi per una spuntatina, un centimentro è più che abbastanza, se hai i capelli lunghi o medio-lunghi.

Da sapere di più: