Il tuo salone

TROVA UN SALONE

TROVA IL SALONE PIU' VICINO A CASA TUA

Geolocalizza la tua posizione

e visualizza i parrucchieri Jean Louis David vicino a casa tua

o

Ricerca unicamente i saloni con un Girly Style

Trova tutti i saloni per realizzare uno SPEED BRUSH, uno SPEED CURL o uno SPEED UP-DO

Tutti i nostri consigli per prendersi cura dei baffi.
Tutti i nostri consigli per prendersi cura dei baffi.

Come prendersi cura dei baffi?

I baffi tornano in gran voga grazie al "movember", un movimento lanciato con lo scopo di sensibilizzare alle malattie maschili. Come funziona? Occorre lasciarli crescere per tutto il mese di novembre. Per essere pronto, scopri il rituale da adottare.

Di recente anche James Franco si è lasciato conquistare dai baffi. Dopo i nostri consigli su come stimolarne la crescita, ecco come prendersene cura in tutta semplicità.

Utilizza un trattamento idratante ogni giorno

Applica ogni mattina una crema da giorno sui baffi, come fai sul resto del viso. Questo rituale ha il vantaggio di esaltare la brillantezza dei peli e preservare la vitalità dell'epidermide, evitando che la pelle sia tesa.

Ritoccali una o due volte alla settimana

Che i tuoi baffi siano corti o lunghi, le regole da rispettare sono le stesse. Per preservarne la forma e gestirne lo spessore, tagliali una o due volte alla settimana. La velocità di crescita sarà determinante. Ti accorgerai che sono troppo lunghi quando inizieranno a coprire il labbro superiore.

Al momento di tagliarli, solleva i peli con un pettine fine e rasa tutto ciò che supera il labbro con un paio di forbici sottili. Semplice e sicura, questa tecnica permette di ottenere un risultato uniforme. Pettina poi i baffi e rifinisci con il rasoio (o lametta) per un risultato ottimale. Infine, elimina i peli sotto il naso e sul contorno delle labbra utilizzando una pinzetta.

Se i peli dei tuoi baffi sono piuttosto ribelli, aiutati con un prodotto per lo styling, come ad esempio la cera per un look retrò. Scaldane una noce nel palmo delle mani e distribuiscila poi con la punta delle dita. Apporterai così tenuta, brillantezza e protezione.

Facebook
Pinterest
Twitter

Potrebbe piacerti anche…

Prendersi cura dei capelli dopo una stiratura
Trattamenti capelli
Prendersi cura dei capelli dopo una stiratura

La stiratura consiste nell’alterare la struttura del capello, fatto che lo sensibilizza particolarmente.  Dopo un’azione chimica come questa, i capelli necessitano di cure specifiche.   Non...

Prendersi cura dei capelli rossi
Colorazione
Prendersi cura dei capelli rossi

I capelli rossi sono più rari di quelli scuri o biondi, ma non per questo vanno trascurati, anzi! Bisogna adattarsi alle loro particolarità per potersene prendere cura. Anche un rosso fuoco ha...

Streetstyle: Prendersi cura dei baffi
Stili & tendenze
Streetstyle: Prendersi cura dei baffi

La sua acconciatura? Fedele al suo look rock e scuro, il nostro streetstyle del giorno ha tracciato una riga laterale e ha creato un’onda dall’aria di ciuffo rockabilly. Fissato con il gel, il...

Prendersi cura dei capelli mossi ogni giorno
Trattamenti capelli
Prendersi cura dei capelli mossi ogni giorno

Contrariamente ai capelli naturalmente lisci, i bei ricci hanno bisogno di cure ogni giorno. Questo rientro dalle vacanze valorizza i boccoli voluminosi e rotondi sulle passerelle. Focus sui modi...

Altre notizie

Gli indispensabili di stagione

Trova il tuo salone Jean Louis David
Oil Therapy