Il tuo salone

TROVA UN SALONE

TROVA IL SALONE PIU' VICINO A CASA TUA

Geolocalizza la tua posizione

e visualizza i parrucchieri Jean Louis David vicino a casa tua

o

Spazzole: scegli quella giusta e impara a usarla
Spazzole: scegli quella giusta e impara a usarla
Spazzole: scegli quella giusta e impara a usarla
Rituali di cura

Spazzole: scegli quella giusta e impara a usarla

Condividi

Che siano da districare, lisciare o mettere in piega... La spazzola serve sempre. Con i consigli dei nostri esperti, impara a scegliere il modello giusto per ogni esigenza.

La spazzola piatta per lo styling

Le spazzole piatte o pneumatiche si utilizzano tutti i giorni. "Districano i capelli e li lisciano delicatamente. Nei saloni Jean Louis David, utilizzano spazzole piatte in ceramica: controllano l'elettrostaticità e facilitano lo styling. Da utilizzare a casa, scegline una nel materiale che ti è più congeniale: in plastica, con setole sintetiche o naturali. Va messa in evidenza, invece, la spazzola in setole di cinghiale, che rende i capelli brillanti e ne favorisce la morbidezza".

"Puoi procurarti tutti i tipi di spazzola in salone
o nei grandi magazzini".

Vanessa Giani

Il nostro consiglio: Scegli il tipo di setole in base ai tuoi capelli: se sono lisci devono essere dure, se sono ricci, mossi o crespi, va meglio una spazzola a setole flessibili.

La spazzola rotonda per il brushing

È uno strumento indispensabile per il brushing. "La spazzola rotonda è fantastica per chiudere le squame del fusto capillare e permette di lavorare velocemente e in modo preciso. Perché sia efficace, però, deve essere utilizzata con il phon perché l'azione del calore aiuta a fissare lo styling".

Il nostro consiglio: Per realizzare un brushing perfetto, dividi i capelli in ciocche, arrotolale una a una sulla spazzola, poi tirale verso il basso arrotolandole su se stesse. Alla fine, vaporizza un velo di lacca per ottimizzare la tenuta dello styling.

 

 

Da sapere di più: